Rugby, il San Donà vince il suo primo Trofeo Eccellenza

36

Il Lafert San Donà scrive per la prima volta nella sua storia il proprio nome nell’albo d’oro del Trofeo Eccellenza di rugby, l’equivalente della Coppa Italia. Nella finale disputata quest’oggi al Battaglini di Rovigo, la compagine veneta ha piegato con un netto 24-0 la formazione delle Fiamme Oro. Per quest’ultimi si tratta della seconda sconfitta consecutiva dopo aver perso lo scorso anno il trofeo contro il Viadana.

Una gara che si è mantenuta in equilibrio nella prima mezz’ora di gioco con le Fiamme Oro che varcano la linea di meta con Cristiano, per poi vedersi annullare il punto dal direttore di gara Trentin. Tra il 30’ e il 33’ la partita cambia prendendo la via di San Donà: Catelan e Bertetti segnano due punti in rapida sequenza, permettendo alla squadra di coach Zane Ansell di tornare nello spogliatoio con 14 punti di vantaggio. Il San Donà resiste e difende bene nella ripresa, fa stancare i capitolini e nei dieci minuti finali chiude la pratica con un piazzato di Ambrosini e la meta di Pratichetti.

Fiamme Oro Rugby-Lafert San Donà 0-24

Marcatori: p.t. 30’ m. Catelan, t. Ambrosini (0-7); 33’ m. Bertetti, t. Ambrosini (0-14). s.t. 79’ cp Ambrosini (0-17); 37’ st m. Pratichetti, t. Van Zyl (0-24)

Fiamme Oro: Edwardson; Ngaluafe, Quartaroli (28’ st Massaro), Gabbianelli, Bacchetti; Roden (28’ st Buscema), Parisotto (15’ st Calabrese); Amenta, Cristiano, Favaro (31’ st Zitelli); Caffini, Fragnito (25’ st Duca); Iacob (19’ st Ceglie), Moriconi (19’ st Kudin), Zago (19’ st Crucivera). All. Guidi
Lafert San Donà: Van Zyl; Pratichetti, Iovu, Bertetti, Schiabel; Ambrosini, Rorato (34’ st Reeves); Derbyshire (23’ st Biasuzzi), Vian, Catelan (6’ st Bacchin); Van Vuren (6’ st Erasmus), Wessels; Michelini (35’ st Ros), Bauer (22’ st Dal Sie; 25’ – 28’ st temp. Bauer per sangue), Zanusso (19’ st Ceccato). All. Ansell
Arbitro: Trentin (Lecco)
Man of the Match: Jean Rorato (Lafert San Donà)

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.