SPAL-Lazio: precedenti, statistiche e curiosità

190

Dopo aver accarezzato l’idea di insidiare i primi due posti a lungo, la Lazio si trova ora sensibilmente staccata dalla coppia Napoli-Juventus. La SPAL è in piena lotta per la salvezza e la sensazione è che potrà dire la sua fino all’ultima giornata.

I PRECEDENTI – All’andata gli uomini di Inzaghi non riuscirono ad andare oltre lo 0-0 tra le mura amiche. L’ultimo incontro a Ferrara tra la SPAL e la Lazio finì 4-1 per i padroni di casa nel campionato 1966-1967 (reti di Bagatti, Rozzoni, Massei e doppietta di Bosdaves). L’ultima vittoria della Lazio risale alla stagione 1963-1964, quando un gol di Morrone fissò il risultato sullo 0-1. L’ultimo pareggio, invece, fu l’1-1 del 1959-1960. La vittoria più larga della squadra di casa avvenne nel primo incontro in assoluto tra le due società in Serie A a Ferrara, nel campionato 1951-1952: 4-0 il risultato finale.

LE STATISTICHE – Ottimo il bilancio della SPAL in casa contro la Lazio, con 8 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte e il doppio di gol segnati (22-11). Tenendo conto anche delle partite disputate all’Olimpico, nel totale delle 27 partite i capitolini sono in leggero vantaggio con 10 vittorie, 8 pareggi e 9 sconfitte (39-32 il saldo delle reti realizzate in favore dei biancocelesti). Gli unici 2 risultati che si sono ripetuti al Mazza sono l’1-0 e lo 0-1, avvenuti rispettivamente 3 volte e 2 volte. Dopo un avvio di campionato spumeggiante, la Lazio si è assestata nel gruppo di tre squadre (con Roma e Inter) che dovrebbero contendersi il terzo e il quarto posto. La SPAL è al terzultimo posto in coabitazione con il Crotone a quota 15 punti, con 2 lunghezze di vantaggio sull’Hellas e a -3 dal Genoa.

In casa sua la SPAL non è un avversario da sottovalutare e la Lazio dovrà scendere in campo con l’atteggiamento giusto per avere la meglio: puntiamo sul Goal.

Condividi
Nasce nel 1987 a Udine, gioca a calcio da quando ha 6 anni. Laureato in Relazioni Pubbliche e Comunicazione Integrata per le Imprese e le Organizzazioni.