Mondiali Russia 2018, ecco i sorteggi dei gironi

I GIRONI

Gruppo A: Russia, Arabia Saudita, Egitto, Uruguay
Gruppo B: 
Portogallo, Spagna, Marocco, Iran
Gruppo C: Francia, Australia, Perù, Danimarca
Gruppo D: Argentina, Islanda, Croazia, Nigeria
Gruppo E: Brasile, Svizzera, Costa Rica, Serbia
Gruppo F: Germania, Messico, Svezia, Corea del Sud
Gruppo G: Belgio, Panama, Tunisia, Inghilterra
Gruppo H: Polonia, Senegal, Colombia, Giappone

17:02 – È tutto per questa diretta testuale dei sorteggi dei gironi di Russia 2018! Continuate a seguirci per nuovi approfondimenti sui Mondiali che seguiremo da vicino, ma rimanete collegati con il nostro sito perché tra poco comincia la Serie A: a momenti arrivano le formazioni ufficiali di Roma-SPAL!

17:01 – Russia-Arabia Saudita aprirà il 14 giugno l’edizione 2018 dei Mondiali. La sfida più interessante dei gironi, però, dovrebbe arrivare dal Gruppo B: Portogallo-Spagna.

17:00 – Molto equilibrati e imprevedibili il Gruppo A e H. Il più interessante è potenzialmente il Gruppo D, aperto a diverse sorprese.

16:57 – Corea del Sud e Giappone vanno rispettivamente nel Gruppo F e H. Termina qui il sorteggio.

16:55 – Nigeria che viene sorteggiata nel Gruppo D: Argentina teoricamente avvantaggiata del girone, ma è un gruppo pieno di insidie. L’esordiente Panama va assieme a Belgio, Tunisia e Inghilterra.

16:52 – Buon sorteggio per la Serbia che finisce assieme a Brasile, Svizzera e Costa Rica, mentre il Marocco va nel difficile Gruppo B con Spagna, Portogallo e Iran. Australia nel Gruppo C.

16:51 – Comincia il sorteggio dell’ultima fascia: Arabia Saudita nel gruppo A. Sarà Russia-Arabia Saudita a inaugurare il 14 giugno allo stadio Luzhniki questi Mondiali.

16:50 – Sfortunata la Tunisia, finita in un girone complesso come il G con Belgio e Inghilterra. Infine, ovviamente, il Senegal va nel Gruppo H, forse quello in cui regna il maggior equilibrio insieme al gruppo A.

16:48 – Costa Rica, squadra rivelazione dell’edizione del 2014, va nel girone proprio con Brasile e Svizzera. La Svezia, invece, finisce nel gruppo F: giocherà contro Germania e Messico.

16:46 – Iran sorteggiato nel girone di ferro con Portogallo e Spagna; l’Islanda va nel girone  con Argentina e Croazia

16:45 – Inizia il sorteggio della terza fascia, l’ordine cambia per ogni girone a seconda di quale pallina venga estratta. Egitto assieme a Russia e Uruguay; Danimarca che finisce nel Gruppo C con Francia e Perù (non poteva andare nel B, già con due squadre europee).

16:45 – Infine, Inghilterra inserita nel girone con il Belgio, mentre la Colombia viene sorteggiata nel Gruppo H con la Polonia.

16:44 – Il Brasile affronterà la Svizzera, mentre la Germania trova il Messico.

16:42 – Croazia nel Gruppo D con l’Argentina: molto interessante anche questo girone finora.

16:41 – La Francia trova il Perù.

16:40 – L’Uruguay va nel Gruppo A con la Russia; Spagna nel girone con Portogallo in un vero e proprio derby iberico.

16:39 – Tra poco tocca alla seconda fascia, il cui sorteggio comincerà a dare un’identità ai gironi. È il momento di Spagna, Perù, Svizzera, Inghilterra, Colombia, Messico, Uruguay e  Croazia.

16:37 – Infine, ecco i campioni del mondo in carica della Germania (F), Belgio (G) e Polonia (H)

16:36 – Sorteggiati anche Argentina, finalista nel 2014 (Gruppo D) e Brasile (Gruppo E)

16:34 – Il Portogallo va nel Gruppo B. Gruppo C per la Francia.

16:33 – La Russia, come ricordavamo prima, viene inserita nel Gruppo A in quanto Paese ospitante.

16:32 – Si comincerà, ovviamente, con la prima fascia.

16:29 – Salgono sul parco Gary Lineker e Maria Komandnaya. Stiamo per cominciare.

16:24 – Scaletta dei sorteggi leggermente in ritardo, a momenti dovrebbe cominciare ufficialmente l’estrazione delle urne.

16:21 – Ad aiutare nel sorteggio ci saranno otto leggende, una per ogni Paese vincitore dei Mondiali: Maradona, Banks, Klose, Blanc, Cafù, Puyol, Forlàn e Cannavaro.

16:18 – Sale sul palco Miroslav Klose, che riconsegna la Coppa del Mondo, come si vuole da tradizione. “È stato straordinario vincere i Mondiali, è il ricordo calcistico della mia carriera più bello: ringrazio il ct e i compagni per avermi portato fin qui.”

16:16 – Sono tanti gli ospiti di prestigio oggi presenti in sala e che aiuteranno nei sorteggi: tra questi, sono presenti Maradona, Cafù, Seedorf, Ronaldinho, Pelè, Cannavaro.

16:07 – Sul palco è salito Vladimir Putin: “Vorrei augurare a tutte le squadre di ottenere successo e chiedo a tutti i tifosi fedeli di venire in Russia e godersi questo evento la prossima estate. La Russia ha una grande passione per il calcio e abbiamo avuto nella nostra storia grandissimi calciatori. Ringrazio tutti i Russi che hanno lavorato duramente negli ultimi sette anni per permetterci di organizzare la fase finale di questo torneo. Grazie a tutte le 11 città ospitanti per il fantastico lavoro svolto.”

16:06 – L’inizio ufficiale del sorteggio dovrebbe partire dalle 16:22, le 18:22 locali.

16:04 – La Svezia, la Nazionale contro cui gli Azzurri sono stati eliminati, sarà in fascia 3.

15:55 – Vi ricordiamo alcune linee guida per seguire questi sorteggi. Le 32 squadre saranno suddivise in 8 gironi, con la Russia che, in quanto Paese ospitante, occuperà la posizione 1 del Girone A, mentre tutte le altre saranno assegnate casualmente ai loro gruppi. Non potranno esserci più di due Nazionali europee nello stesso girone, mentre per le altre Federazioni, il principio generale è quello di assicurarsi che nessun gruppo abbia più di una Nazionale proveniente dalla stessa zona di qualificazione.

15:52 – A presentare l’evento saranno i giornalisti Gary Lineker e Maria Komandnaya (finita al centro di accese polemiche per la richiesta della stella dell’Iran Azmoun di indossare l’hijab per evitare la censura della TV Iraniana durante il programma e permettere ai tifosi del Paese di assistere integralmente al sorteggio: qui) nello splendido Palazzo del Cremlino a Mosca.

15:49 – Sono due le Nazionali che faranno il loro primo storico esordio alla Coppa del Mondo: Panama e Islanda. Ma non mancano anche grandi ritorni, come quelli di Perù (ai Mondiali dopo 35 anni) ed Egitto (dopo 27 anni).

15:47 – Per la prima volta dopo tanti decenni, non ci sarà l’Italia tra le 32 squadre che cercheranno di conquistare la Coppa del Mondo, vinta dalla Germania nell’ultima edizione disputata in Brasile. Ecco, dunque, le quattro fasce in cui si suddivideranno le Nazionali partecipanti:

Fascia 1: Russia, Germania, Brasile, Portogallo, Argentina, Belgio, Polonia, Francia.
Fascia 2: Spagna, Perù, Svizzera, Inghilterra, Colombia, Messico, Uruguay, Croazia.
Fascia 3: Danimarca, Islanda, Costa Rica, Svezia, Tunisia, Egitto, Senegal, Iran.
Fascia 4: Serbia, Nigeria, Australia, Giappone, Marocco, Panama, Corea del Sud, Arabia Saudita.

15:45 – Lettori di MondoSportivo, buon pomeriggio e benvenuti alla diretta testuale del sorteggio dei gironi della fase finale dei Mondiali 2018 che si svolgeranno in Russia dal 14 giugno al 15 luglio del prossimo anno.

Condividi
Nato a Monza nel '95, ha tre grandi passioni: Mark Knopfler, la letteratura e il calcio inglese. Sogna di diventare giornalista d'inchiesta, andando a studiare il complesso rapporto tra calcio e politica.