NFL, MSChoice – Russell Wilson, fare tutto e farlo bene

Mat Hayward / Shutterstock.com

Etichettata, giustamente, come la più bella partita finora di questa stagione, la sfida tra Seattle Seahawks e Houston Texans ha sicuramente un uomo copertina.

Stiamo parlando di Russell Wilson, autore di una prestazione sensazionale a coronamento di un mese vissuto in crescendo. 452 yard (record in carriera), 4 touchdown e 26 passaggi completati su 41 per il quarterback di Seattle, con un ultimo drive gestito perfettamente e concluso con il passaggio per il touchdown della vittoria di Jimmy Graham.

Queste le parole con cui Pete Carroll ha commentato la prova del suo giocatore a fine partita: “Se ci fossero stati dei dubbi so cosa Russell potesse fare, la risposta è che non ci sono limiti. È stata una giornata fantastica”.

Ripensando all’inizio di stagione dei Seahawks, quando nelle prime due partite contro Green Bay e San Francisco misto a segno appena venuta punti in totale, è esponenziale la crescita nelle ultime quattro vittorie consecutive. Seattle ha infatti tenuto una media di trentadue punti a partita nelle ultime quattro settimane. E questo con un gioco di corsa praticamente inesistente. Anche contro Houston infatti il migliore in questo fondamentale è stato lo stesso Wilson con trenta yard percorse. Cosa ricorrente per tutta la stagione visto che il gioco di corse della squadra è il ventunesimo della lega con 97.6 yard di cui 28 fatte da Wilson.

Il quarterback nato a Cincinnati riesce a fare tutto bene, anche perché non vanno dimenticate le difficoltà nell’avere una linea offensiva certamente non di primo livello. Questo ha costretto Wilson a subire già molti sack in questa stagione. Seattle sta però dimostrando negli ultimi tempi di saper vincere anche incontri ad alto punteggio e questo grazie alla capacità di Wilson di reggere la pressione. Più avanti sarà ovviamente sempre fondamentale la difesa e un miglioramento sulle corse, ma intanto la strada per i playoff è nettamente in discesa.

 

Condividi
Nato a Genova, dove vive attualmente. Ama molti sport tra cui basket, calcio, football americano e tennis. Segue il calcio italiano, europeo e sudamericano, con una forte passione per il campionato argentino.