30/09 – Pronostici Serie A: i consigli per le scommesse

rawf8 / Shutterstock.com

Ecco i nostri pronostici e consigli per le scommesse per la 7/a giornata della Serie A 2017-2018.

UDINESE-SAMPDORIA

L’Udinese naviga in acque torbide, bloccata al quartultimo posto e sorpassata in classifica anche dal Crotone. La Sampdoria viaggia sulle ali dell’entusiasmo dopo il successo casalingo contro il Milan, grazie al quale i blucerchiati hanno mantenuto l’imbattibilità in campionato. Al momento i liguri ci sembrano una squadra molto più in forma, quindi puntiamo sull’x2, sul Goal e sull’Over 2.5.

GENOA-BOLOGNA

Situazione pesante in casa Genoa: i liguri sono penultimi in classifica con soli due punti conquistati e ospitano un Bologna in ottima salute. I ragazzi di Donadoni hanno già portato a casa 8 punti, fornendo prestazioni convincenti. Anche in questo caso, il nostro suggerimento è di giocare la doppia chance x2, l’Under 3.5 e il risultato esatto pt 0-0.

NAPOLI-CAGLIARI

Impegno non propriamente proibitivo per gli uomini di Sarri, in casa contro il Cagliari. Per gli azzurri sarebbe importante affrontare la sosta per le nazionali a punteggio pieno, mentre per i sardi fare punti al San Paolo sarebbe un evento eccezionale. Suggeriamo l’1, l’Over 3.5 e l’1 con handicap.

BENEVENTO-INTER

Nonostante le varie difficoltà incontrate sino a questo momento, l’Inter è a soli due punti dalla coppia di testa. Per gli uomini di Spalletti l’occasione è ghiotta, contro un Benevento ancora fermo a 0 punti in classifica e con una palese difficoltà in fase realizzativa (1 gol in 6 partite). A nostro avviso l’Inter farà una partita in linea con le precedenti, quindi suggeriamo il 2, l’Under 3.5 e il No Goal.

CHIEVOVERONA-FIORENTINA

Il ChievoVerona vanta un punto in più in classifica rispetto alla Fiorentina: i gialloblù sembrano aver intrapreso la strada verso un’altra salvezza tranquilla, mentre la Fiorentina è in risalita in campionato. Prevediamo una partita combattuta, azzardiamo il segno x, il Goal e come marcatore optiamo per l’ex Théréau.

LAZIO-SASSUOLO

L’inizio di campionato della Lazio è stato sorprendente: non fosse per il pareggio casalingo contro la SPAL alla prima giornata, i biancocelesti avrebbero compiuto un cammino ottimo (la sconfitta con il Napoli era preventivabile). Il Sassuolo sta faticando parecchio, particolarmente in fase offensiva: la partenza di Defrel, probabilmente, non è stata adeguatamente compensata. Senza indugi scommettiamo sull’1, sull’Over 2.5 e su Immobile come marcatore.

SPAL-CROTONE

Sfida salvezza al Mazza tra le due squadre che, molto probabilmente, lotteranno fino alla fine per il terzultimo posto. Con la vittoria ottenuta contro il Benevento il Crotone ha raggiunto in classifica la SPAL. Il fattore campo potrebbe essere fondamentale, il nostro consiglio è di giocare l’1x, l’Under 3.5 e Borriello marcatore.

TORINO-HELLAS VERONA

Dopo la batosta subita nel derby, il Torino ha la ghiotta occasione di rialzare subito la testa, ospitando una squadra che fin qui ha molto deluso, l’Hellas Verona. I granata difficilmente freneranno contro gli scaligeri, quindi scegliamo l’1, l’1 con handicap e Belotti marcatore.

MILAN-ROMA

Partita cruciale per il Milan che, dopo aver deluso ampiamente contro la Sampdoria e parzialmente in Europa League, non può permettersi un’altra figuraccia contro una rivale diretta. I giallorossi hanno vinto 4 gare su 5 in campionato, perdendo solo contro l’Inter. Riteniamo i giallorossi una formazione molto più collaudata rispetto ai padroni di casa, quindi proponiamo l’x2, il Goal e il risultato esatto pt 0-1.

ATALANTA-JUVENTUS

Dopo il prezioso pareggio ottenuto a Lione, l’Atalanta non può permettersi cali di concentrazione, dovendo ospitare la Juventus capolista. Gli uomini di Gasperini potrebbero avere le caratteristiche adeguate per riuscire nell’impresa di fermare la Juventus, come successo lo scorso anno (2-2 all’Atleti Azzurri d’Italia), quindi azzardiamo l’1x, il risultato esatto pt 0-0 e l’Under 3.5.

Condividi
Nasce nel 1987 a Udine, gioca a calcio da quando ha 6 anni. Laureato in Relazioni Pubbliche e Comunicazione Integrata per le Imprese e le Organizzazioni.