Fantacalcio Serie A 2017/18: alla scoperta di… Francesco Migliore

Nome: Francesco Migliore
Soprannome: –
Nazionalità: Italia/Francia
Età: 29
Altezza: 173 cm
Nazionale: no
Piede: sinistro
Ruolo principale: terzino sinistro
Eventuali altri ruoli: ala sinistra
Valutazione calciomercato: 1,4 milioni
La nostra fanta-valutazione: **

CARATTERISTICHE TECNICHE – Esterno mancino capace di coprire tutta la fascia, Francesco Migliore fa della corsa e dell’abilità nel cross le sue doti migliori. Nel 3-4-3 di Ivan Jurić dovrebbe agire da quarto di centrocampo a sinistra, anche se ci sarà da battere la concorrenza di un titolare inamovibile come Laxalt. È un ottimo uomo assist (ben 12 negli ultimi due campionati con lo Spezia), fattore che lo rende parecchio appetibile per i fantallenatori. Si tratta di un calciatore dal grande temperamento: nella scorsa Serie B, infatti, ha ricevuto appena 3 cartellini gialli, mentre la sua ultima espulsione risale addirittura a tre anni e mezzo fa.

LA CARRIERA – Originario di Arezzo, si trasferisce in tenera età a Nizza con la sua famiglia. Entrato a far parte del settore giovanile del Lione, disputa tre campionati con la squadra riserve del club transalpino. Nell’estate 2008 si trasferisce al Mons, con cui raccoglie 21 gettoni nella massima serie belga. La stagione seguente è al Giulianova in Lega Pro, in cui totalizza 32 presenze condite da 3 reti. Arriva così la chiamata dalla Serie B da parte del Crotone, con cui resta per tre campionati collezionando 77 apparizioni e un gol. Svincolatosi dai pitagorici, lo acquista il Verona che lo gira subito in comproprietà allo Spezia. È con i liguri infatti che si consacra come uno dei terzini sinistri migliori della cadetteria: 167 gettoni impreziositi da 5 reti e 18 assist. Ad agosto di quest’anno il Genoa lo tessera a titolo definitivo facendogli firmare un contratto triennale.

LO PRENDIAMO AL FANTACALCIO? In queste prime due giornate mister Jurić lo ha tenuto in panchina, preferendogli Laxalt. Sarà difficile scalzare l’uruguaiano, per questo sconsigliamo il suo acquisto se non come ottavo slot. Si tratta di una scommessa vista la concorrenza nel ruolo, anche se le sue qualità è probabile che lo facciano emergere nel prosieguo di stagione. A nostro avviso può essere un colpo interessante in leghe numerose per completare il reparto difensivo con un esborso minimo di fantamilioni.

 

Condividi
Classe ’91, laureato in Scienze della Comunicazione a Roma 2. Calciofilo DOC, inviato per CalcioMercato.com, ha scritto anche per il sito ufficiale del Frosinone Calcio.