Premier League, 1/a giornata: crollo Chelsea contro il Burnley, Manchester City ok. Goleade per Arsenal e Liverpool

Marco Iacobucci EPP / Shutterstock.com

Pioggia di gol in questa prima due giorni della 1/a giornata in Premier League. La 26/a edizione del campionato più spettacolare al mondo si apre con il 4-3 in rimonta dell’Arsenal contro il Leicester nell’anticipo del venerdì. Foxes che passano avanti ben due volte con i gol di Okazaki e Vardy (2) ma vengono raggiunti e superati nel finale dalle reti di Lacazette, Welbeck, Ramsey e Giroud, sempre più decisivo in uscita dalla panchina. Il sabato si apre con un altro pirotecnico 3-3 tra Watford e Liverpool con i Reds raggiunti all’ultimo secondo dal colpo di testa di Britos. Soliti problemi in difesa per gli uomini di Jurgen Klopp che però può contare sul talento e la velocità di Salah, Firmino e Sane tutti e tre in gol nella trasferta di Vicarage Road.

Tonfo interno inaspettato per il Chelsea di Antonio Conte campione in carica. A Stamford Bridge regna il nervosismo con ben 7 ammoniti e due espulsioni (Cahill, Fabregas). Il Burnley va avanti 3-0 a fine primo tempo con la doppietta di Vokes e la firma di Ward. Nella ripresa i Blues reagiscono grazie all’ingresso di Morata (gol e assist per David Luiz) ma non basta. Primo ko in campionato per i londinesi. Sorride la matricola Huddersfield che cala il tris in casa del Crystal Palace con i gol di Mounie e l’autorete di Ward così come il West Bromwich che regola 1-0 il Bournemouth con il colpo di testa di Hegazy. Vittoria dal sapore romantico quella dell’Everton che supera 1-0 l’ostacolo Stoke City con la rete di Wayne Rooney 4869 giorni dopo, l’avversario allora era il Leeds.

Sabato di Premier che si chiude con il successo assai sudato del Manchester City per 2-0 in casa del neo-promosso Brighton: i Seagulls resistono per 70′, creando in almeno un paio di occasioni parecchia apprensione nella difesa di Guardiola, ma nel finale i Citizens riescono a imporsi grazie alla rete di Agüero, ben imbeccato da Silva, e all’autorete di Dunk, che infila di testa il proprio portiere nel tentativo di anticipare Gabriel Jesus.

Premier League – 1/a Giornata

11/08

Arsenal-Leicester  4-3  2′ Lacazette (A), 5′ Okazaki (L), 29′ e 56′ Vardy (L), 45’+2′ Welbeck (A), 83′ Ramsey (A), 85′ Giroud (A)

12/08

Watford-Liverpool  3-3  8′ Okaka (W), 29′ Mane (L), 32′ Doucoure (W), 55′ Firmino (L), 57′ Salah (L), 93′ Britos (W)
Chelsea-Burnley  2-3  24′ e 43′ Vokes (B), 39′ Ward (B), 69′ Morata (C), 88′ David Luiz (C)
Crystal Palace-Huddersfield  0-3  23′ aut. Ward, 26′ e 78′ Mounie
Everton-Stoke City  1-0  45’+1′ Rooney
Southampton-Swansea  0-0
West Bromwich-Bournemouth  1-0  31′ Hegazy
Brighton-Manchester City  0-2  70′ Agüero, 75′ Aut. Dunk

13/08

Newcastle-Tottenham
Manchester United-West Ham

CLASSIFICA PREMIER LEAGUE

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA.