Europei di Ciclismo Herning 2017 – Viviani, una beffa di 2 cm. A Kristoff il titolo continentale

Dana Gardner / Shutterstock.com

Il norvegese Alexander Kristoff ha conquistato la medaglia d’oro ai Campionati Europei di Ciclismo Herning 2017. Secondo posto per il nostro Elia Viviani. Una beffa, quella subita dal Campione Olimpico della Corsa a Punti, che nella volata generale è rimasto dietro al norvegese per appena 2 centimetri. A completare il podio, l’olandese Moreno Hofland.

La corsa, che prevedeva 12 giri di un circuito lungo poco più di 20 chilometri attorno alla cittadina danese di Herning per un totale di 241 chilometri di gara, ha visto diversi tentativi per opporsi al finale della volatona generale. L’ultimo dei quali proposto a 5 km dal traguardo da un terzetto composto dal norvegese Edvald Boasson Hagen, dal belga Jens Keukeleire e dal russo Nikolay Trusov. I tre hanno raggiunto una quindicina di secondi di vantaggio, ma poi soprattutto su iniziativa di Italia e Francia, vi è stato il ricongiungimento a 1,6 km dal traguardo. Allora Boasson Hagen ci ha provato da solo, ma è stato ripreso ai 400 metri dal traguardo. Kristoff ai 250 metri dall’arrivo ha anticipato la volata ed è riuscito a resistere al ritorno di un Elia Viviani ben pilotato da Jacopo Guarnieri. Una resistenza frutto anche del mestiere con il quale Kristoff ha leggermente stretto verso le transenne il velocista italiano. Alla fine, 2 cm hanno decretato il successo del norvegese su Viviani. Un argento che fa il paio con quello conquistato da Giorgia Bronzini ieri nella prova femminile.

Campionati Europei di Ciclismo Herning 2017, prova Elite uomini – Ordine d’arrivo
1) Alexander Kristoff (Norvegia)
2) Elia Viviani (Italia) st
3) Moreno Hofland (Paesi Bassi) st
4) Pascal Ackermann (Germania) st
5) Luka Mezgec (Slovenia) st

Condividi
Nato a Salerno il 3 maggio 1986, laureato in Fisica, ex arbitro di calcio FIGC. “Sportofilo” a 360° con predilezione per calcio e ciclismo, è un acceso e convinto fantacalcista.