Giro d’Italia Femminile 2017, 4/a tappa – D’Hoore allo sprint, Van Vleuten tradita dal vento

La belga Jolien D’Hoore (Wiggle-High5) ha vinto la 4/a tappa del Giro d’Italia Femminile 2017, la Occhiobello-Occhiobello di 118 chilometri. L’olandese Anna Van der Breggen (Boels-Dolmans) mantiene la Maglia Rosa.

Una tappa completamente pianeggiante, destinata all’arrivo allo sprint. E così è avvenuto. La D’Hoore ha bruciato sul filo di lana l’australiana Chloe Hosking (Alé-Cipollini). Terzo posto per la statunitense Coryn Rivera (Sunweb). Anna Van der Breggen mantiene la Maglia Rosa, ma alle sue spalle ora vi è Elisa Longo Borghini. Annemiek Van Vleuten non è più seconda. Il gruppo si è infatti spezzato in più parti a causa del vento e la portacolori della Orica-Scott ha perso 1’30” nei confronti delle proprie avversarie.

Domani è in programma la 5/a tappa del Giro d’Italia Femminile 2017, la cronometro individuale di 12,7 chilometri con partenza e arrivo a Sant’Elpidio al Mare.

Giro d’Italia Femminile 2017, 4/a tappa – Ordine d’arrivo
1) Jolien D’Hoore (Wiggle-High5) 2:42’02”
2) Chloe Hosking (Alé-Cipollini) st
3) Coryn Rivera (Sunweb) st
4) Hannah Barnes (Canyon-SRAM) st
5) Giorgia Bronzini (Wiggle-High5) st

Classifica generale
1) Anna Van der Breggen (Boels-Dolmans) 8:36’25”
2) Elisa Longo Borghini (Wiggle-High5) a 26″
3) Megan Guarnier (Boels-Dolmans) a 1’56”
4) Annemiek Van Vleuten (Orisca-Scott) a 2’17”
5) Amanda Spratt (Orica-Scott) a 2’22”

Condividi
Nato a Salerno il 3 maggio 1986, laureato in Fisica, ex arbitro di calcio FIGC. “Sportofilo” a 360° con predilezione per calcio e ciclismo, è un acceso e convinto fantacalcista.