Pescara-Palermo: precedenti, statistiche e curiosità

Lo Stadio Adriatico – Giovanni Cornacchia ospiterà lo scontro, valido per la 37/a giornata del campionato di Serie A, tra il Pescara di Zeman, reduce da ben cinque sconfitte consecutve, e il Palermo di Bortoluzzi, con alle spalle la vittoria contro il Genoa.

I PRECEDENTI – L’ultima gara tra le due in Serie A fu giocata a Palermo il 21 dicembre del 2016. In quella occasione, lo scontro terminò con un pareggio (1-1), grazie al gol di Quaison e al rigore di Biraghi. L’ultima partita giocata al Giovanni Cornacchia in campionato tra le due compagini avvenne in Serie B il 22 marzo del 2014, quando i gol di Dybala e di Belotti decisero lo scontro, terminato 1-2; vana la rete realizzata da Mascara per gli avversari. Dal 2003 a ora, il Pescara ha vinto in casa contro il Palermo soltanto il 26 settembre del 2012; in quella gara, finita 1-0, fu decisivo il gol di Weiss.

LE STATISTICHE –  Le due squadre si sono fino a ora scontrate in tre sole gara nella massima serie: due pareggi e una vittoria per il Pescara. Dal 2003, si sono incontrate invece in quattro partite in Serie B, tutte vinte dal Palermo. Nell’attuale stagione di Serie A, Ilija Nestorovski del Palermo ha segnato 10 reti; mentre Gianluca Caprari del Pescara ha realizzato 8 gol.

Facendo affidamento sulle statistiche e sui precedenti, ma anche sulle ultime prestazioni di entrambe le compagini, si può ipotizzare una vittoria del Palermo. Pronostico: 2.

Condividi
Siciliana amante della sua terra, insegnante e aspirante giornalista, innamorata della letteratura e appassionata di sport, anche se troppo pigra per praticarne uno.