Giro d’Italia 2017, la presentazione della 12/a tappa

jbor / Shutterstock.com

Il Giro d’Italia 2017 vedrà di nuovo protagonisti le ruote veloci del gruppo. La 12/a tappa parte da Forlì e termina a Reggio Emilia dopo 229 km.

La frazione è divisa in due parti. Nella prima metà i corridori dovranno affrontare due salite di lieve intensità e probabilmente vedremo in fuga uomini che mirano ai punti per la maglia azzurra. Al km 62.9 si scollina la Colla di Casaglia (GPM di 2a categoria) e dopo il traguardo volante di Barberino del Mugello e l’ingresso in autostrada inizia la salita del Valico Appeninico (3a categoria).

Nella seconda parte, al termine della discesa uscendo dall’autostrada, inizia il tratto pianeggiante di circa 95 km fino al traguardo di Reggio Emilia. In questa frazione della corsa vedremo già all’opera le squadre dei velocisti a lavoro per i propri capitani. Gli accreditati per la vittoria di tappa e gli uomini di classifica devono fare attenzione a ostacoli quali rotatorie, spartitraffico e dossi per evitare cadute e perdite di tempo. Il traguardo è posto al termine di un rettilineo di 350 m lungo il quale si deciderà la frazione.

 

Condividi
Classe 1993, alessandrino di nascita ma pugliese di origini. Appassionato di sport e aspirante telecronista. Ama pedalare e viaggiare e vorrebbe imparare più lingue.