Playoff Serie A – Avellino e Venezia si portano sul 2-0, battute Reggio Emilia e Pistoia

Paolo Bona / Shutterstock.com

Pistoia e Reggio Emilia non riescono a pareggiare la serie contro Venezia e Avellino che, anche in gara 2, riescono a vincere contro le avversarie portando entrambe la serie sul 2-0.

Nonostante una gara equilibrata Pistoia non ce la fa contro Venezia e spreca troppo dalla lunetta negli ultimi minuti perdendo così 72-68. 2-0 nella serie per l’Umana che, partita male, si è ripresa con Batista che ha deciso la prima rimonta dei padroni di casa. Nel secondo quarto Venezia riesce a superare gli avversari ma chiude il periodo solo a +4. Nel terzo quarto Pistoia continua a non cedere e riapre così la gara. Combattuta fino alla fine, sono i tiri liberi a essere decisivi per i padroni di casa.

Avellino vince ancora una volta in casa contro Reggio Emilia (75-67), anche se orfana di Ragland, assente perché negli Stati Uniti per il funerale del fratello. La Grissin Bon è arrivata nel finale a +12 ma a riprendere in mano la gara è David Logan che ha ribaltato completamente il risultato. A Reggio non bastano i 28 punti di Aradori, trascinatore assoluto nel primo tempo in cui ha realizzato 15 punti. È nel terzo quarto che gli irpini riescono a ridurre il risultato arrivando a -1, poi il pareggio fino al totale dominio della Sidigas che con un 16-0 si porta a casa la partita.

 

 

Condividi
Siciliana, studia Linguaggi dei Media all’Università Cattolica di Milano. Ama la musica italiana e andare ai concerti. Vuole fare dello sport il suo mestiere per conciliare la sua passione con il lavoro.