Rugby World Cup 2019 – Ecco gli avversari dell’Italia dopo il sorteggio di Kyoto

Foto concessa da World Rugby

Si è svolto a Kyoto il sorteggio della prossima Rugby World Cup. Nona edizione della massima competizione iridata, la manifestazione si svolgerà in Giappone dal dal 6 settembre al 20 ottobre 2019.
Italia già qualificata in virtù del terzo posto nella fase a gironi 2015 e inserita, esito dell’urna alla mano, in un vero e proprio girone di ferro. Gli azzurri sono stati infatti accoppiati fin da subito a due delle ‘big 3’ dell’Emisfero Sud e occorrerà battere, a meno di improbabili scossoni nelle altre gare, almeno una tra Nuova Zelanda e Sudafrica per alimentare speranze di accesso ai quarti di finale.

Tale accoppiamento è figlio del calo recente degli Springboks a livello di prestazioni e conseguentemente di ranking. I due volte campioni del mondo occupano attualmente la settima posizione nel ranking di World Rugby e partecipavano al sorteggio partendo dalla Band 2. Insieme, sudafricani e All Blacks portano in dote 5 titoli iridati e 17 successi nel Tri Nations-Rugby Championship.

L’Italia, mai andata oltre la fase a gruppi, affronterà anche la vincitrice dell’area africana (Africa 1) e la squadra che uscirà vincente dal processo di ripescaggio al termine delle fasi di qualificazione (dicembre 2018).

Di seguito, le pool della Rugby World Cup 2019:

Pool A
Irlanda, Scozia, Giappone, Europa 1, Vincitrice Play-Off

Pool B
Nuova Zelanda, Sudafrica, ITALIA, Africa 1, Vincitrice ripescaggio

Pool C
Inghilterra, Francia, Argentina, America 1, Oceania 2

Pool D
Australia, Galles, Georgia, Oceania 1, America 2

Condividi
Sardo classe 1987, ama il rugby, il calcio e i supplementari punto a punto. Già redattore di Isolabasket.it e della rivista cagliaritana Vulcano, si è laureato in Lettere con una tesi su Woody Allen.