Rugby, Eccellenza – Introdotto il nuovo protocollo traumi cranici

Mitch Gunn / Shutterstock.com

Si giocherà oggi la gara inaugurale dei playoff del campionato italiano di rugby (Eccellenza), con la sentita sfida tra Fermi-CZ Rovigo e Petrarca Padova. Incontro importante non solo perché mette in palio un posto in finale scudetto ma anche per i passi fatti a livello tecnologico e di tutela e salvaguardia della salute.
Sarà infatti, su disposizione della Commissione Tecnica e della Commissione Medica Federale, introdotto in questa partita in via sperimentale il protocollo HIA (Head Injury Assesment); lo scopo è verificare, anche tramite un’analisi in tempo reale delle riprese video della partita, eventuali traumi concussivi ai giocatori.

Si tratta di un protocollo internazionale già ampiamente sperimentato nel torneo delle 6 Nazioni e in generale nelle competizioni di World Rugby, ma la sua introduzione in queste ultime 5 partite del campionato italiano testimonia la voglia del movimento e della federazione italiani di tenersi al passo coi tempi.
L’evoluzione del nostro sport – conferma il Presidente della Commissione Medica Federale, Prof. Vincenzo Ieracitanoci impone di prestare un’attenzione crescente alla tutela dei giocatori e delle giocatrici. In tal senso, l’utilizzo delle riprese televisive e delle nuove tecnologie a disposizione rappresenta uno strumento fondamentale per un gioco sempre più sicuro ad ogni livello. La FIR è da sempre in prima linea in tal senso e l’applicazione del protocollo per i traumi cranici per la prima volta in una competizione nazionale è solo il primo passo verso un impegno sempre più profondo del rugby italiano nei confronti dei propri atleti”.

Grafica a cura Ufficio Relazioni Media FIR

Queste le formazioni in campo nelle due semifinali d’andata:

Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – sabato 6 maggio, ore 18.00
Eccellenza, semifinale andata – diretta TheRugbyChannel
Femi-CZ Rovigo v Petrarca Padova
Femi-CZ Rovigo: Basson; Torres, Majstorovic, McCann, Barion; Rodriguez, Chillon; Ferro, Lubian, Ruffolo (cap.); Parker, Boggiani; Iacob, Momberg, Muccignat.
a disposizione: Cadorini, Balboni, Bordonaro, Cicchinelli, De Marchi, Loro, Ortis, Mantelli
all. McDonnell
Petrarca Padova: Menniti-Ippolito; Ragusi, Benettin, Bacchin, Bettin; Nikora, Su’a; Michieletto, Conforti (cap.), Nostran; Salvetti, Saccardo; Rossetto, Ferraro, Scarsini
a disposizione: Acosta, Delfino, Vannozzi, Bernini, Targa, Francescato, Fadalti, Rossi
all. Cavinato
arb. Liperini

Viadana, Stadio “Luigi Zaffanella” – domenica 7 maggio, ore 16.00
Eccellenza, semifinale andata – diretta TheRugbyChannel
Rugby Viadana 1970 v Patarò Calvisano
Rugby Viadana 1970: Cipriani; Manganiello, Brex, Finco, Bronzini A.; Ormson, Frati M.; Grigolon, Denti And., Du Plessis (cap); Caila, Krumov; Garfagnoli, Scalvi, Denti Ant.
a disposizione: Silva, Cafaro, Brandolini, Orlandi, Anello, Gregorio, Tizzi, Amadasi
all. Frati F.
Patarò Calvisano: Chiesa, Minozzi, Paz, Lucchin, Bruno, Novillo, Semenzato, Tuivaiti, Pettinelli, Giammarioli, Andreotti, Cavalieri, Riccioni, Morelli (C), Panico
a disposizione: Giovanchelli, Rimpelli, Zanetti, Archetti, De Santis, Dal Zilio, Susio, Costanzo
all. Brunello
arb. Vivarini

Condividi
Sardo classe 1987, ama il rugby, il calcio e i supplementari punto a punto. Già redattore di Isolabasket.it e della rivista cagliaritana Vulcano, si è laureato in Lettere con una tesi su Woody Allen.