UFFICIALE – Valencia, riscattato Zaza dalla Juventus

Francesc Juan / Shutterstock.com

Ora è davvero definitivo: Simone Zaza dice addio alla Juventus e da oggi può definirsi un giocatore del Valencia a tutti gli effetti. La società spagnola, infatti, ha comunicato attraverso i propri canali ufficiali il riscatto dell’attaccante azzurro, il cui cartellino era ancora di proprietà dei bianconeri: l’obbligo di acquisto, legato al raggiungimento di alcune condizioni contrattuali, era stato inserito nell’accordo per il prestito dell’ex Sassuolo, arrivato al Mestalla lo scorso gennaio.

Alla Juventus verrano versati circa 16 milioni di euro, cifra che potrebbe ulteriormente aumentare di 2 milioni previsti dagli eventuali bonus dopo aver già pagato 2 milioni per il prestito: un tesoretto non indifferente per i bianconeri, che negli scorsi mesi avevano visto sfumare il riscatto obbligatorio da parte del West Ham per il mancato raggiungimento del numero minimo di presenze previsto.

Zaza, intanto, ha firmato con il Valencia fino a giugno 2021, trovando così la meritata conferma dopo le ottime prestazioni delle ultime giornate: il giocatore ha finora realizzato 4 reti in 14 presenze con la squadra di Voro, oltre ad aver dato un importante contributo nel miglioramento del gioco dei Pipistrelli, tornati a vincere con continuità dall’addio di Prandelli.

Condividi
Nato a Monza nel '95, ha tre grandi passioni: Mark Knopfler, la letteratura e il calcio inglese. Sogna di diventare giornalista d'inchiesta, andando a studiare il complesso rapporto tra calcio e politica.