Basket, Serie A – Milano vince il big match con Venezia. Pesaro espugna Brindisi

Brocreative / Shutterstock.com

Ultime battute di stagione regolare nella massima serie nazionale. Gli occhi erano puntati sulla sfida di alta classifica tra l’Olimpia Milano e Venezia con le scarpette rosse tornate al successo e ora certe matematicamente del primo posto. Un bel botta e risposta tra le prime della classe con i meneghini capaci di trovare la zampata vincente nel finale grazie a una bomba di Cinciarini che ha spento le speranze lagunari. Al terzo posto c’è l’Avellino tornato al successo contro una Cantù che ha saputo far soffrire la compagine irpina. Servono le triple di Leunen e Ragland nel finale per avere la meglio sui lombardi.

Un grande Davi Bell trascina con i suoi 20 punti la Dinamo Sassari al successo in casa di Trento nell’anticipo del sabato. Per i sardi un successo che permette l’aggancio in classifica al quarto posto ed è fondamentale in ottica qualificazione play-off. Reggio Emilia trova la quarta vittoria consecutiva con una Varese orfana di Eric Maynor per infortunio. Tra gli emiliani da segnalare i 18 punti a referto di Riccardo Cervi. Nella lotta salvezza il risultato più importante della giornata arriva da Brindisi dove Pesaro strappa la vittoria ai supplementari. Tutto deciso nel finale: la tripla di Samuels porta avanti i pugliesi, ma Pesaro risponde con i due liberi di Clark. M’Baye nel finale ha i liberi del nuovo sorpasso, ma commette due errori che annullano i 29 punti realizzati dal cestista questa sera. Al successo dei marchigiani non riesce a rispondere Cremona, battuta in casa nel derby con Brescia. Per la Leonessa c’è ancora speranza di poter raggiungere i play-off. Si interrompe la serie negativa di Caserta tornata a fare punti contro Torino. Protagonista Cinciarini autore di 14 punti solo nell’ultimo quarto di gara. Nel posticipo serale Pistoia vince la sfida diretta per i play-off contro l’Orlandina.

Serie A Beko, 26/a giornata

Trento-Sassari 57-66
Milano-Venezia 88-80
Avellino-Cantù 92-86
Brindisi-Pesaro 93-94 dts
Caserta-Torino 83-76
Cremona-Brescia 80-86
Reggio Emilia-Varese 73-68
Pistoia-Capo d’Orlando 75-59

La classifica dopo la 25/a giornata
EA7 Emporio Armani Milano 42
Umana Reyer Venezia34
Sidigas Avellino32
Dolomiti Energia Trentino30
Banco di Sardegna Sassari30
Grissin Bon Reggio Emilia30
Betaland Capo d’Orlando28
The Flexx Pistoia26
ENEL Brindisi24
Fiat Torino24
Germani Basket Brescia24
Openjobmetis Varese22
Red October Cantù20
Pasta Reggia Caserta20
Consultinvest Pesaro16
Vanoli Cremona14
Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.