UFFICIALE – Maiorano firma con la Paganese, era rimasto svincolato dall’Inter

Il calciatore ex Ancona e Lupa Castelli indosserà la maglia numero 32

Giuseppe Maiorano, ala sinistra classe ’96, è stato tesserato dalla Paganese. Un ritorno in Lega Pro per il giovano calciatore salernitano, che già ci aveva giocato l’anno scorso con le maglie di Ancona e Lupa Castelli Romani. Per lui, in totale, 16 presenze e 1 gol durante la passata stagione.

Maiorano era stato prelevato, da parte dell’Inter, dal settore giovanile del Sassuolo e, dopo 7 reti in primavera fra campionato e coppa, era stato mandato in prestito. All’Ancona non andò affatto bene: solo due minuti giocati in campionato, nel girone B. L’Inter lo girò allora alla Lupa Castelli, nel girone C; qui il giovane nerazzurro gioca quasi sempre, trova il suo primo gol fra i professionisti, ma la squadra a fine anno retrocede in Serie D.

Di ritorno dal prestito si separa dall’Inter e rimane di fatto senza squadra, ma a febbraio inizia un periodo di prova con la Paganese, che alla fine ha deciso di tesserarlo con contratto fino al 30 giugno 2019. Il nuovo acquisto azzurrostellato, come comunica la stessa società, indosserà la maglia numero 32.

Un innesto evidentemente gradito all’allenatore Grassadonia, che all’inizio del periodo di prova del neo-arrivato aveva ammesso di avere reparto completo sugli esterni, ma di gradire le buone qualità di Maiorano nonostante il suo lungo periodo di inattività.

Condividi
Nato nel 1997 a Negrar (VR), studente prossimo alla vita universitaria. Appassionato di calcio, amante dei grandi numeri 10, della lettura e della buona musica, specie se a interpretarla è Samuele Bersani.