Amichevoli Internazionali – Colpi esterni di Italia e Spagna, clamorosa rimonta Svezia sul Portogallo

Marco Iacobucci EPP / Shutterstock.com

È stata un’altra serata ricca di appuntamenti con le Nazionali, impegnate in diverse amichevoli che hanno regalato tante reti ed emozioni.

Gran colpo della Spagna in casa della Francia nel big-match di serata, deciso da due reti nel secondo tempo in favore delle Furie Rosse: prima il calcio di rigore trasformato da Silva e poi la rete del “milanista” Deulofeu, bravo a inserirsi da attaccante vero sull’assist di Alba, hanno permesso alla squadra di Lopetegui di ottenere una prestigiosa vittoria contro una delle Nazionali più prestigiose al mondo. È andata altrettanto bene all’Italia, uscita vincitrice dalla battaglia dell’Amsterdam Arena contro la prima Olanda del dopo Blind: nonostante i tanti giovani schierati in campo, gli azzurri sono riusciti a ribaltare la gara con Éder e Bonucci dopo lo svantaggio dovuto all’autorete di Romagnoli, fornendo un’altra buona prestazione che può far ben sperare Ventura.

Vince a sorpresa e in maniera piuttosto rocambolesca la Svezia in casa del Portogallo: i campioni d’Europa erano riusciti a passare in vantaggio con il solito Cristiano Ronaldo e l’autorete di Granqvist ma, grazie a un meraviglioso secondo tempo, gli scandinavi, trascinati dalla doppietta di Claesson, sono riusciti a ribaltare la gara, vincendo all’ultimo secondo per 3-2 con l’autorete di Cancelo. Tanti gol e spettacolo anche in RussiaBelgio: la squadra di Martínez, avanti 3-1 a 15 minuti dalla fine, è stata rimontata dai russi con le reti di Miranchuk al 74′ e Bukharov al 93′, vedendo così sfumare in maniera clamorosa la vittoria.

Buona vittoria per la Bosnia ed Erzegovina sul campo dell’Albania firmata dagli “italiani” Džeko e Lulić, mentre l’Islanda si è imposta di misura sul campo dell’Irlanda: decide Magnússon con un bel sinistro. Cadono a sorpresa, invece, la Croazia (travolta 3-0 dall’Estonia) e il Camerun, superato in casa dalla Guinea. Bene l’Egitto contro il Togo (3-0), la Georgia (5-0 senza appello alla Lettonia) e Macedonia, trascinata dalla doppietta di Pandev contro la Bielorussia.

 

RISULTATI AMICHEVOLI INTERNAZIONALI

Martedì 28 marzo

Albania-Bosnia ed Erzegovina  1-2  7′ Džeko (B), 42′ Lulić (B), 68′ Balaj (A)
Austria-Finlandia  1-1  62′ Arnautović (A), 76′ Jensen (F)
Camerun-Guinea  1-2  21′ Camara (G), 31′ Toko Ekambi (C), 45’+1′ Kamano (G)
Egitto-Togo  3-0  49′ Kahraba, 56′ El Sheikh, 63′ Elneny
Estonia-Croazia  3-0  1′ Luis, 81′ Vassiljev, 84′ Zenjov
Francia-Spagna  0-2  68′ Silva, 77′ Deulofeu
Georgia-Lettonia  5-0  18′ Ananidze, 32′ Kvilitaia, 68′ Kvilitaia, 77′ Ananidze, 90′ Arabidze
Irlanda-Islanda  0-1  21′ Magnússon
Lussemburgo-Capo Verde  0-2  8′ Gegé, 22′ Júlio Tavares
Macedonia-Bielorussia  3-0  40′ Spirovski, 61′ Pandev, 69′ Pandev
Olanda-Italia  1-2  10′ Aut. Romagnoli (O), 11′ Éder (I), 32′ Bonucci (I)
Portogallo-Svezia  2-3  18′ Cristiano Ronaldo (P), 34′ Aut. Granqvist (P), 57′ Claesson (S), 76′ Claesson (S), 90’+3′ Aut. Cancelo (S)
Russia-Belgio  3-3  3′ Vasin (R), 17′ Mirallas (B), 42′ Lukaku (B), 45′ Lukaku (B), 74′ Miranchuk (R), 90’+3′ Bukharov (R)
Sudafrica-Angola  0-0 
Tanzania-Burundi  2-1  20′ Msuva (T), 54′ Mavugo (B), 78′ Yusuf (T)

Condividi
Nato a Monza nel '95, ha tre grandi passioni: Mark Knopfler, la letteratura e il calcio inglese. Sogna di diventare giornalista d'inchiesta, andando a studiare il complesso rapporto tra calcio e politica.