NBA: Harden incontenibile, travolti i Nuggets. Cadono Spurs e Cavs, gioia Warriors

Marcos Mesa Sam Wordley / Shutterstock.com

Otto gare giocate nella notte in NBA.

A est Portland espugna Atlanta 113 a 97 grazie ai 49 punti in coppia di Lillard e McCollum. Vittoria interna per Chicago che regola 95 a 86 Utah, mvp della gara con 23 punti e 7 assist Jimmy Butler. Successo casalingo anche degli Hornets. 98 a 93 su Washington e ben 5 cinque uomini in doppia cifra tra cui gli 11 punti del nostro Belinelli.

A ovest i Clippers travolgono 108 a 78 i Cavs privi di James. Miglior realizzatore della gara con 23 punti e 8 rimbalzi Blake Griffin. Guidati da un Westbrook da 28 punti, 10 assist e 8 rimbalzi i Thunder superano 110 a 94 i Kings. Vincono lontano da casa i Rockets, 109 a 105 su Denver. Devastante la prova da 40 punti, 10 rimbalzi e 10 assist di Harden.

Nelle altre gare disputate nella notte: Golden State supera senza problemi i Bucks, mentre, San Antonio cade a Memphis.

NBA – Risultati 19 marzo
Sacramento Kings-Okc Thunder 94-110
Portland Trail Blazers-Atlanta Hawks 113-97
Washington Wizards-Charlotte Hornets 93-98
Cleveland Cavs-Los Angeles Clippers 78-108
Utah Jazz-Chicago Bulls 86-95
San Antonio Spurs-Memphis Grizzlies 96-104
Houston Rockets-Denver Nuggets 109-105
Milwaukee Bucks-Golden State Warriors 92-117

Condividi
Nato a Catania nel 1987, dopo aver conseguito la laurea in Scienze della comunicazione, ha iniziato a collaborare con diversi siti calcistici, occupandosi prevalentemente di calciomercato e calcio internazionale.