Cyprus Cup 2017, Italia-Belgio 1-4

Allo Stadio Antonis Papadopoulos di Larnaca si affrontano Italia e Belgio per la seconda giornata della Cyprus Cup 2017. Finisce 4-1 per le fiamminghe con la squadra di Cabrini irriconoscibile in ogni reparto.

I primi minuti sono molto intensi e vedono l’Italia passare meritatamente in vantaggio con Sabatino ma un minuto dopo il Belgio riesce a pareggiare sfruttando un’incomprensione difensiva tra Gama e Tasselli che genera un rigore poi trasformato da Wullaert. La nazionale azzurra cerca di riportarsi in vantaggio e si spinge nella metà campo avversaria ma senza finalizzare al meglio la pressione creata e subisce la seconda rete sempre per una incomprensione difensiva che libera al tiro Van Wynendaele per il raddoppio belga a pochi minuti dalla fine del primo tempo.

Subito il Belgio ad inizio ripresa ha due ottime occasioni per triplicare ma è brava Tasselli ad opporsi. La manovra azzurra sembra involuta e le belghe ne approfittano per prendere spazio e mettere pressione alla difesa italiana che non è impeccabile e che lascia fare tutto a Wullaert al 58′ venendo graziata dall’attaccante fiamminga. La frittata è servita al 64′: difesa italiana in grande affanno, palla persa al limite dell’area di rigore e Coutereels si inventa un eurogol che trafigge una Tasselli non esente da colpe. Le nostre calciatrici cercano di reagire ma il colpo di testa di Cernoia non ha forza ed è facile preda di Lemey e il Belgio mette la parola fine all’81’ con Philtjens che sfrutta l’ottima azione sulla destra di Wullaert e supera Gama insaccando di testa.

 

ITALIA-BELGIO 1-4 (1-2)

Italia (4-4-2): Tasselli; Gama, Linari, Tucceri Cimini, Spinelli; Stracchi, Galli, Bonansea, Bergamaschi (54′ Cernoia); Sabatino, Gabbiadini (71′ Girelli). A disp.: Gritti, Serafino, Piacezzi, Di Criscio, Boattin, Carissimi, Guagni, Parisi, Vigilucci, Giugliano. All.: Antonio Cabrini
Belgio (4-4-2): Lemey; Jaques, Coutereels, Courtois, Van Wynendaele; Cayman, Vanmechelen (71′ Philtjens), Van den Abbeeele, Vanhaevermaet (70′ Zeler); Coryn (71′ Yuceil), Wullaert (89′ Blom). A disp.: Evrard, Van Houtven, Dei Caigny, Deloose, De Neve, Mermans, Onzia, Schryvers, Van de Putte. All. Ives Serneels
Marcatori: 10′ Sabatino (I), 12′ rig. Wullaert (B), 39′ Van Wynendaele (B), 65′ Coutereels (B), 81′ Philtjens (B)
Note-Ammonite: Sabatino, Tucceri Cimini, Gama (I) Vanmechelen (B)

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.