NBA: Toronto cade ancora, James e Irving trascinano Cleveland. Cousins affossa i Lakers

A.RICARDO / Shutterstock.com

Tris di match nella notte in NBA.

Nell’unica gara disputata a est Chicago si impone 105 a 94 sui Toronto Raptors, freschi dello scambio con Orlando che vede passare Ibaka in Canada e Ross in Florida. Undicesima vittoria di fila dei Bulls sui canadesi, bestia nera ormai di Toronto. A decidere la sfida oltre a un Butler da 19 punti, 12 assist e 4 recuperi, un ottimo McDermott che uscendo dalla panchina ha mandato a referto 20 punti.

A ovest Cleveland si impone sul parquet dei Timberwolves 116 a 108. 50 punti e 21 assist in combinata di LeBron James e Kyrie Irving, insufficienti per i padroni di casa i 41 punti di un sontuoso Wiggins. Vincono in trasferta anche i Sacramento Kings sul parquet dei Los Angeles Lakers. 97 a 96 il finale in favore dei capitolini della California trascinati dai 40 punti, 12 rimbalzi e 8 assist di uno scatenato Cousins.

NBA – Risultati 15 febbraio
Toronto Raptors-Chocago Bulls 94-105
Cleveland Cavs-Minnesota T-Wolves 116-108
Sacramento Kings-Los Angeles Lakers 97-96

Condividi
Nato a Catania nel 1987, dopo aver conseguito la laurea in Scienze della comunicazione, ha iniziato a collaborare con diversi siti calcistici, occupandosi prevalentemente di calciomercato e calcio internazionale.