NBA: Curry surclassa i Clippers, Denver sulle ali di Gallinari. Thomas trascina Boston

Marcos Mesa Sam Wordley / Shutterstock.com

Sette gare nell’ultimo turno in NBA.

A est Boston dopo un supplementare si impone sul parquet dei Bucks. 112 a 108 il finale determinato dai 37 punti e 8 assist di un ispirato Isiah Thomas. Perde in casa Charlotte contro Sacramento. 109 a 106 per la squadra della California e ben 35 punti e 18 rimbalzi per Cousins. Vittoria interna di Miami su Detroit. 116 a 103 condizionato dai 23 punti e 4 assist dello sloveno Dragic.

A ovest Denver espugna Phoenix 123 a 112 grazie a un Gallinari da 32 punti e 8 rimbalzi. Vittoria straripante dei Warriors sui Clippers per 144 a 98. Devastante Stephen Curry, autore di una prestazione da 43 punti, 9 rimbalzi e 6 assist. Vincono in casa anche i Wolves, impegnati con Brooklyn. 129 a 109 per i lupi sancito dai 37 punti e 13 rimbalzi di Towns. Espugnano Salt Lake City i Grizzlies 102 a 95. Decisivo con 28 punti, partendo dalla panchina, un sempreverde Zach Randolph.

NBA – Risultati 29 gennaio
Sacramento Kings-Charlotte Hornets 109-106
Detroit Pistons-Miami Heat 103-116
Boston Celtics-Milwaukee Bucks 112-108 dts
Los Angeles Clippers-Golden State Warriors 98-144
Memphis Grizzlies-Utah Jazz 102-95
Denver Nuggets-Phoenix Suns 123-112
Brooklyn Nets-Minnesota Timberwolves 109-129

Condividi
Nato a Catania nel 1987, dopo aver conseguito la laurea in Scienze della comunicazione, ha iniziato a collaborare con diversi siti calcistici, occupandosi prevalentemente di calciomercato e calcio internazionale.