NBA: Golden State fa la barba a Houston, Jazz incontenibili. Covington fa gioire Philadelphia

Leonard Zhukovsky / Shutterstock.com

Nove gare disputate nella notte in NBA.

A est Philadelphia si impone di misura su Portland 93 a 92 grazie a un canestro a pochi secondi dal termine di Covington (22 punti, 6 rimbalzi) che ha reso inutili i 30 punti di Lillard. Vittoria straripante di Charlotte su Toronto. 113 a 78 in favore degli uomini di Jordan trascinati dai 32 punti e 8 assist di Walker. Sorridono tra le mura amiche anche gli Hawks, bravi a imporsi 102 a 93 su Chicago per via di un Schroder da 25 punti e 6 assist. Vince in casa Orlando 112 a 96 contro i Bucks portando ben sette uomini in doppia cifra.

A ovest Brooklyn spazza via New Orleans con un secco 143 a 114 determinato dai 46 punti della coppia Bogdanovic-Lopez. Quinto successo in fila di Utah, a farne le spese i Dallas Mavericks battuti in Texas 112 a 107 dopo un supplementare. Decisivi per gli ospiti Hayward con 26 punti e un fenomenale Gobert da 27 punti e 25 rimbalzi. Nel big match della notte Golden State vince a Houston 125 a 108. Miglior realizzatore dell’incontro Durant, autore di una prova da 32 punti, 7 assist e 4 rimbalzi.

Nelle altre gare disputate nella notte: Memphis regola Sacramento 107 a 91 mentre i Lakers hanno la meglio sui Pacers per 108 a 96.

NBA – Risultati 21 gennaio
Portland Trail Blazers-Philadelphia 76ers 92-93
Toronto Raptors-Charlotte Hornets 78-113
Milwaukee Bucks-Orlando Magic 96-112
Sacramento Kings-Memphis Grizzlies 91-107
Chicago Bulls-Atlanta Hawks 93-102
Brooklyn Nets-New Orleans Pelicans 143-114
Golden State Warriors-Houston Rockets 125-108
Utah Jazz-Dallas Mavericks 112-107 dts
Indiana Pacers-Los Angeles Lakers 96-108

Condividi
Nato a Catania nel 1987, dopo aver conseguito la laurea in Scienze della comunicazione, ha iniziato a collaborare con diversi siti calcistici, occupandosi prevalentemente di calciomercato e calcio internazionale.