Napoli, tutto ok con lo Spezia: 3-1 finale, partenopei ai quarti di Coppa Italia

Dmytro Larin / Shutterstock.com

Il Napoli supera con una buona prestazione lo Spezia, vincendo 3-1: decidono le reti di Zieliński, Giaccherini (primo centro in maglia azzurra) e Gabbiadini per annullare il momentaneo pareggio firmato Piccolo. Gli uomini di Sarri volano cosi ai quarti di finale, dove incontreranno la vincente di Fiorentina-ChievoVerona. 

Pur con una squadra quasi completamente composta da seconde linee, il Napoli parte subito fortissimo e dopo appena 2′ passa in vantaggio con Zieliński: il polacco si lancia da centrocampo e dialoga a meraviglia con Insigne, per poi arrivare in area e scagliare il pallone in rete con un destro a giro. Per la prima mezz’ora di gara, i partenopei regalano spettacolo ai propri tifosi, colpendo un palo anche con Insigne, ma nel finale di primo tempo gli ospiti cominciano a crescere, fino a trovare il clamoroso pareggio: Maggiore mette un bel pallone in mezzo che viene deviato da Rafael, ma sulla ribattuta Piccolo fa partire il tiro, superando il portiere avversario anche grazie alla deviazione di Albiol.

Nella ripresa, gli uomini di Sarri tornano a spingere sull’acceleratore e in pochi minuti riescono a riprendere in mano la partita: prima Giaccherini trova una rete straordinaria (la prima in maglia azzurra), colpendo al volo il pallone servito da Insigne e incrociandolo sul palo lungo; poi ci pensa Gabbiadini con il tap-in a chiudere la gara, servito splendidamente a porta libera dal cross morbido di Rog. Nel finale, spazio anche per il debutto di Pavoletti al San Paolo: l’ex Genoa ha anche l’occasione per firmare la prima rete, ma da solo davanti alla porta finisce per calciare alle stelle. Poco male per gli azzurri: il Napoli vola comunque ai quarti di finale di Coppa Italia.

NAPOLI-SPEZIA  3-1  (1-1)

Napoli (4-3-3): Rafael; Maggio, Albiol, Maksimović, Strinić (79′ Hysaj); Zieliński, Diawara, Rog; Giaccherini, Gabbiadini (81′ Pavoletti), Insigne (62′ Callejón). A disp.: Sepe, Reina; Lasicki, Tonelli, Allan, Jorginho. All.: Sarri
Spezia (3-4-1-2): Chichizola; Ceccaroni (66′ Pulzetti), Terzi, Valentini; De Col, Deiola, Maggiore, Migliore; Piccolo (67′ Granché); Baez (73′ Mastinu), Piu. A disp.: Pagnini, Valentini, Crocchianti, Datkovic, Barbato, Galli, Errasti, Vignali, Cisotti. All.: Di Carlo
Arbitro: Pairetto della sez. di Nichelino
Marcatori: 2′ Zieliński (N), 35′ Piccolo (S), 55′ Giaccherini (N), 58′ Gabbiadini (N)
Ammoniti: Nessuno

Condividi
Nato a Monza nel '95, ha tre grandi passioni: Mark Knopfler, la letteratura e il calcio inglese. Sogna di diventare giornalista d'inchiesta, andando a studiare il complesso rapporto tra calcio e politica.