Rugby League World Cup 2017 – L’esito del sorteggio di Auckland

Si è svolto oggi a Auckland il sorteggio della Coppa del Mondo 2017 di rugby league. A poco più di un anno dall’inizio della manifestazione, finalmente si conoscono dettagli su date e sedi degli incontri, pur mancando alcune delle squadre ancora impegnate nelle fasi di qualificazioni.

Ospiteranno il torneo Australia, Nuova Zelanda e Papua Nuova Guinea, roccaforte del rugby league pur in un contesto socio-economico non facile. Proprio dai papuani ci si attente tanto, visti i progressi mostrati di recenti dai PNG Hunters nella Queensland Cup australiana, oltre al solito entusiasmo di un pubblico abituata a vivere dopo giorno giorno a pane e palla ovale.

Occhio subito al gruppo A, autentico girone di ferro per blasone storico delle protagonisti – Francia, Inghilterra e Australian fondarono la coppa del mondo nel 1954, insieme ai Kiwis –  ma anche per valori in campo. Lo spettacolare Melbourne Rectangular Stadium vedrà i rivali storici australiani e inglesi giocarsi la pole position verso il primo posto del girone, con Francia e Libano di scena a Canberra nella prima giornata.

Girone B che ripropone alcune delle storie più suggestive e interessanti della scorsa corsa iridata. La Nuova Zelanda campione uscente del Four Nations affronta Samoa – battuta sul filo di lana nel 2014 a Whangarei – e attenzione al colpo d’occhio del Mount Smart Stadium; Scozia e Tonga, pur sfavorite, vengono da una buona finestra internazionale, con in particolare i Bravehearts evidentemente rinfrancati dalle luci della ribalta dopo l’Europeo vinto due anni fa e l’esordio al 4 Nazioni.

Gruppi C e D meno corposi ma già per questo decisivi, dal primo all’ultimo match: Papua Nuova Guinea attesa a Port Moresby dalla sfida alle ultime due qualificate europee (Italia, ci sei?), Figi e Stati Uniti accoppiate alla terza e ultima forza che uscirà dai playoff del Vecchio Continente.

Ancora da valutare incroci dei quarti, ma già si conoscono le sedi: Christchurch e Wellington (NZ), Melbourne e la sorpresa Darwin (Northern Territory); semifinali a Brisbane e Auckland, finalissima allo stesso Suncorp Stadium: il resto si vedrà, col sogno iridato che inizia a stuzzicare le fantasie di parecchie nazionali. Italia – playoff permettendo – inclusa.

2017 Rugby League World Cup – Fase a gruppi

Gruppo A: Australia, Inghilterra, Francia, Libano;
Gruppo B: Nuova Zelanda, Samoa, Scozia, Tonga;
Gruppo C: Papua Nuova Guinea, European Qualifier 1, European Qualifier 2;
Gruppo D: Figi, Stati Uniti, European Qualifier 3.

Finalissima a Brisbane il 2 dicembre 2017.