La Sampdoria respira: 2-0 al Frosinone

La Sampdoria torna alla vittoria dopo quasi 2 mesi con i gol di Fernando e Quagliarella, che la spingono a più 5 sulla zona retrocessione. Il Frosinone manca l’occasione per il sorpasso.

Nella Samp rientra De Silvestri, nel Frosinone fuori Soddimo per infortunio. Gran partenza per i padroni di casa, che al 4′ colpiscono la traversa con un destro da fuori di Fernando. Due minuti più tardi Leali si supera su un colpo di testa di Quagliarealla. La Sampdoria fa la partita per la maggior parte del primo tempo, ma dopo i primi scoppiettanti 10 minuti sembra stentare a creare occasioni pericolose. Il Frosinone dal canto suo difende bene e per 10 minuti intorno alla mezz’ora stringe d’assedio l’area avversaria. L’unica occasione dei ciociari nel primo tempo è una deviazione nel verso sbagliato da calcio d’angolo di Correa, che costringe Viviano al grande intervento. Nel finale la Samp riprende però le redini della gara, e al 44′ passa con Fernando, che chiude al meglio una triangolazione con De Silvestri.

Buon Frosinone nei primi minuti della ripresa, ma la Sampdoria riprende presto il controllo della situazione. È in particolare Correa a dare qualcosa in più ai padroni di casa, con accelerazioni che alzano improvvisamente il ritmo della manovra. Al 69′ arriva il raddoppio degli uomini di Montella, con Quagliarella che ribadisce in rete un buon cross dalla destra di Cassani e una prima maldestra deviazione di testa di Correa. La reazione del Frosinone produce un bel contropiede di Tonev al 76′, chiuso da un potente destro su cui si fa trovare pronto Viviano. Il Frosinone chiude con 4 attaccanti in campo, ma il gol non arriva e la Sampdoria si porta a casa 3 punti d’oro nella corsa salvezza.

Sampdoria – Frosinone 2-0 (1-0)

Sampdoria (3-4-2-1): Viviano 6.5; Cassani 6.5, Ranocchia 5.5, Moisander 6; De Silvestri 6.5 (68′ Silvestre 6), Fernando 7, Soriano 6, Dodô 6.5Álvarez 6 (83′ Lazaros Sv), Correa (77′ Krstičić 6); Quagliarella 7. A disp.: Puggioni, Brignoli, Diakité, Skriniar, Barreto, Palombo, Cassano, Muriel, RodríguezAll.: Montella.
Frosinone (4-3-3): Leali 5.5; Rosi 6, Ajeti 5.5, Blanchard 6 (83′ Longo Sv), Pavlović 5.5; Sammarco 6, Gori 6.5, Frara 5.5 (70′ Kragl 6); Tonev 6 (79′ Paganini 6), D. Ciofani 6.5, Dionisi 6. A disp.: Zappino, Bardi, M. Ciofani, Crivello, Pryyma, Chibsah, Gucher, Carlini. All.: Stellone.
Arbitro: Orsato di Schio.
Marcatori: 44′ Fernando, 69′ Quagliarella  (S)
Note: ammoniti 
Correa, Quagliarella, Silvestre, Krstičić, Moisander (S), Frara, Sammarco (F)

Condividi
Nato negli anni della grande Samp, appena un anno dopo lo scudetto targato Vialli&Mancini. Laureato in Scienze politiche all'università di Genova, ama scrivere di calcio e di politica. Email: llottero@mondosportivo.it