Lugano-Zurigo, le formazioni ufficiali

Dal nostro inviato a Lugano (CH)

Seconda partita in casa del girone di ritorno della Raiffeisen Super League svizzera per il Lugano di Zeman: a Cornaredo, è di scena uno Zurigo che naviga in cattive acque, ma dato in ripresa. Le statistiche, però, sono dalla parte dei ticinesi: finora, durante il torneo, nessuno è mai riuscito, infatti, a sconfiggere l’ultima in classifica. Il bilancio dei 19 precedenti incontri tra la “lanterna rossa” e gli avversari dice 10 pareggi e 9 vittorie della squadra all’ultimo posto in graduatoria. Il boemo deve rinunciare a Padalino e Datković, infortunati, nonché ad Alioski e al jolly d’attacco, Tosetti, autore di due gol nelle ultime due sfortunate recite dei ticinesi. Nessun squalificato, invece, tra i biancoblù di oltre Gottardo; tuttavia, Hyypiä dovrà fare a meno degli infortunati Alesevic, Kleiber, Schönbächler, Simonyan e Grcic.

Lugano (4-1-2-3): Valentini; Jozinović, Malvino, Urbano, Veseli; Piccinocchi; Črnigoj, Rey; Čulina, Šušniar, Bottani. A disp.: Salvi, Milosavljević, Djuric, Pušić, Sabbatini, Rossi, A. Donis. All.: Zeman.

Zurigo (3-4-2-1): Favre; Nef, Sánchez, Kecojević; Koch, Kukeli, Yapi, Vinicius; Bua, Kerzhakov; Etoundi. A disp.: Brecher, Chiumento, Brunner, Sarr, Kone, Dominguez, Buff. All.: Hyypiä

Arbitro: Sébastien Pache

 

Condividi
Da bambino si innamorò del calcio vedendo giocare a San Siro Rivera e Prati. Milanese per nascita e necessità, sogna di vivere in Svezia, e nel frattempo sopporta una figlia tifosa del Bayern Monaco. Email: spulga@mondosportivo.it