Esclusiva MP – Zurigo, Hyypiä: “Non sono soddisfatto del risultato”

Incontriamo, a Cornaredo, l’allenatore dello Zurigo Sami Hyypiä, finlandese, ex giocatore (anche del Liverpool campione d’Europa a Istanbul), al termine della partita giocata dai tigurini contro il Lugano di Zeman.

Cosa pensi della partita di oggi? “Abbiamo giocato bene. Purtroppo, il gol non è arrivato, ed era quello che contava. Puoi stare bene in campo, ma conta quello, per vincere.”

Cosa pensi di Kerzhakov? La sua prova di oggi, ti ha soddisfatto? “Lui ha fatto bene, ha fatto una grande azione nel secondo tempo, ma purtroppo non abbiamo finalizzato. Lui sta lavorando molto, in allenamento, cerca l’intesa con i compagni. È un ottimo giocatore.”

Rispetto al girone d’andata, cosa puoi dirmi? Ti piace di più la squadra oggi? “Stiamo lavorando tutti molto. Sono arrivati diversi nuovi giocatori, sarà importante proseguire su questa strada. Oggi potevamo vincere, peccato. Dovremo essere più concreti in futuro.”

Condividi
Da bambino si innamorò del calcio vedendo giocare a San Siro Rivera e Prati. Milanese per nascita e necessità, sogna di vivere in Svezia, e nel frattempo sopporta una figlia tifosa del Bayern Monaco. Email: spulga@mondosportivo.it