Coppa Italia Femminile: Fortitudo Mozzecane – Bardolino Verona 0-12

Pomeriggio caldissimo e Fortitudo Mozzecane e Bardolino Verona pronte ad aprire la loro stagione sportiva con il derby gialloblù valido come gara d’andata del primo turno di Coppa Italia. Nel Verona debuttano la statunitense Veronica Napoli e la bresciana Naila Ramera, mentre il Mozzecane si affida alle giovani per ripartire dalla serie B dopo la retrocessione dell’ultima stagione.

La differenza di potenziale tra le due squadre è evidente fin dall’inizio e le scaligere dopo una decina di minuti passano in vantaggio: discesa sulla destra di Napoli e cross al centro per la girata a rete vincente di Gabbiadini. Quattro minuti più tardi arriva il raddoppio del Verona con il perfetto pallonetto di Marta Mason che supera la numero uno locale Colcera, in campo dal primo minuto al posto di Mazzurana infortunata. Nonostante il caldo il Verona ha un ritmo forsennato e continua a segnare con Toselli al 18′ e con di Criscio al 22′.
Al 32′ il Verona perde per infortunio Naila Ramera (sostituita da Belfanti) e sfiora il quinto gol con Karlsson che chiama al miracolo Colcera e con Lagonia che colpisce la base del palo.
Nella ripresa riprende il festival del gol e vanno a segno Gabbiadini, Karlsson, Mason (quaterna per lei) e la neo entrata Gelmetti che mette a segno una tripletta.
Il rislutato lascia ben poco scampo al Mozzecabe per la gara di ritorno allo Stadium Agsm di via Sogare domenica prossima.

Fortitudo Mozzecane – Verona 0-12 (0-4)

Mozzecane: Colcera, Bonamini (28′ st. Danese), Sossella, Salaorni, Rizzi (3′ st. Giubertoni), Faccioli, Bindella, Santin, Rasetti, Peretti, Caneo (11′ st. Boni). A disposizione: Balasini, Danese, Giubertoni, Boni, Marcazzan, Mecenero, Pecchini. Allenatore: Michele Mafficini.
Verona: Ohrstrom, Squizzato, Ledri, Ramera (33′ pt. Belfanti), Karlsson, Di Criscio, Toselli, Gabbiadini, Lagonia (31′ st. Baldo), Mason, Napoli (1′ st. Gelmetti). A disposizione: Bianchi, Marconi, Dellera, Belfanti, Dal Bianco, Baldo, Gelmetti. Allenatore: Renato Longega.
Arbitro: Luca Bonizzato di Verona, assistenti Bonizzato e Angerami di Verona
Reti: 12′ e 78′ Gabbiadini, 16′, 46′, 53′ e 91′ Mason, 18′ Toselli, 22′ Di Criscio, 52′, 72′ e 82′ Gelmetti, 74′ Karlsson.

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.