Napoli-Cagliari, le formazioni ufficiali

Walter Mazzarri deve fare a meno degli squalificati De Sanctis e Campagnaro, dunque in campo Rosati fra i pali e Gamberini centrale difensivo assieme a Cannavaro e Britos. Maggio vince il ballottaggio con Armero, che si accomoda inizialmente in panchina. Davanti la confermatissima coppia Cavani-Pandev. In un Cagliari ormai salvo, defezioni importanti degli squalificati Conti e Pinilla e degli infortunati Pisano e Cossu. Al loro posto, rispettivamente, giocano Dessena, Ibarbo, Perico e Thiago Ribeiro, nelle vesti di rifinitore dietro le punte. Sorpresa Nenê in campo dal primo minuto al posto di Sau.

 

Napoli (3-4-1-2): Rosati, Britos, Gamberini, Cannavaro, Maggio, Behrami, Džemaili, Zúñiga, Hamšík, Pandev, Cavani.
A disp.: Colombo, Crispino, Grava, Rolando, Mesto, Armero, Donadel, Inler, El Kaddouri, Insigne, Calaiò. All.: Mazzarri.

Cagliari (4-3-1-2): Agazzi, Perico, Astori, Rossettini, Murru, Dessena, Ekdal, Nainggolan, Thiago Ribeiro, Nenê, Ibarbo.
A disp.: Avramov, Ariaudo, Avelar, Cabrera, Eriksson, Casarini, Sau. All.: Pulga-López.

Arbitro: Andrea De Marco di Chiavari.

Condividi
Sardo di origini sicule, ama il calcio dalle “notti magiche” di Italia ’90. È laureato in Lingue con una tesi sulla lingua del calcio. Pubblicista, ha collaborato col periodico Vulcano e la tv sarda Videolina. Email: fcucinotta@mondosportivo.it