Livorno, capitan Luci: “Artefici del nostro destino”

È raggiante il capitano del Livorno, Andrea Luci, dopo la fondamentale vittoria della sua squadra sul campo del Grosseto: secondo posto consolidato e vantaggio sulla quarta portato a dieci lunghezza. “Stiamo portando avanti un percorso importante, ma il nostro destino dipende esclusivamente da noi, ha commentato il giocatore amaranto nel dopo partita.

Sulla gara, invece, queste le sue parole: “Nel primo tempo ci hanno messo in difficoltà, perché, al di là della posizione in classifica, sono una buona squadra. Ma nella ripresa siamo venuti fuori e abbiamo fatto nostri i tre punti”.

Condividi
Sardo di origini sicule, ama il calcio dalle “notti magiche” di Italia ’90. È laureato in Lingue con una tesi sulla lingua del calcio. Pubblicista, ha collaborato col periodico Vulcano e la tv sarda Videolina. Email: fcucinotta@mondosportivo.it