Montella: “Jovetic? Difficile un suo recupero”

Vincenzo Montella si è presentato in conferenza stampa in vista della gara contro il Torino: “Domani è una partita contro un avversario che non pensa solo a difendersi, che gioca un ottimo calcio, cambiando leggermente gli interpreti. Hanno un margine importante rispetto alla terz’ultima, anche se il calcio italiano insegna che la terza retrocessa spesso arriva fra le insospettabili di febbraio. Dovremo tenere l’atteggiamento come contro l’Atalanta. La squadra ha imparato la lezione. A Bergamo siamo stati più completi rispetto a Cagliari, la squadra ha voluto vincere anche con rabbia”.

Sulla condizione dei singoli, Montella analizza: ” Aquilani e Mati Fernandez? Stanno bene entrambi. Mati è tutta la settimana che svolge allenamenti importanti. Jovetic? Non si è allenato con la squadra, oggi vediamo. Più o meno sta come contro il Milan. Ljajic? Si è allenato bene, qualche fastidio ce l’ha, ma credo sia pronto. Savic? Ha una soglia del dolore molto alta, fosse stato per lui avrebbe giocato anche a Bergamo”

Sul finale di stagione dichiara: “Stiamo facendo un grande campionato ma dobbiamo consolidare anche un piazzamento in Europa League perché è ancora tutto da conquistare. Sarebbe un peccato non farlo, dobbiamo essere ancorati alla realtà”.

 

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it