Copa Libertadores: conclusa la fase a gironi, São Paulo e Grêmio si salvano in extremis

Si è conclusa questa notte la fase a gironi della Copa Libertadores 2013 che ha visto trionfare il São Paulo sul Mineiro ritagliandosi così in extremis un posticino per le fasi finali della competizione; passa a stento anche l’altra verdeoro, il Grêmio, che strappa un pari ai cileni del Huachipato.

Cerchiamo di andare per ordine facendo attenzione alla classifica determinatasi in ciascun gruppo di questa fase a gironi:

Nel Gruppo 1 si conferma la qualificazione di Nacional e Boca Juniors nonostante entrambe abbiano rimediato una sconfitta nell’ultima gara, rispettivamente contro gli equadoriani del Barcelona e il Deportivo Toluca. Nel Gruppo 2 il Palmeiras, già qualificato, si concede un passo falso in casa dello Sporting Cristal andando a perdere di misura mentre lottano con tutte le forze gli argentini del Tigre che riescono ad avere la meglio sul Libertad imponendosi per 5-3, guadagnando così l’accesso alle fasi finali.

Saliamo al Gruppo 3 dove mentre l’Atlético Mineiro dormiva sonni così tranquilli da permettersi senza problemi il lusso della prima sconfitta, il São Paulo proprio nello scontro con i connazionali vince 2-0 grazie al rigore trasformato dal solito Rogerio Ceni e al gol in chiusura di Ademilson; a nulla serve la vittoria dell’Arsenal de Sarandi sul The Strongest, la differenza reti premia i brasiliani e chiude la porta in faccia agli argentini.

http://www.youtube.com/watch?v=Kee7Y-rlxxw

Si gioca anche nel Gruppo 6 dove però la vittoria del Santa Fe sul Real Garcilaso e il pareggio senza reti tra Cerro Porteño e Deportes Tolima non stravolgono gli equilibri già decisi con la qualificazione dei colombiani del Santa Fe e dei peruviani del Garcilaso.

Chiudiamo, infine, con il Gruppo 8 che vede primi della classe i brasiliani del Fluminense – che si impongono per 1-0 contro il Caracas, a decidere è Rafael Sobis su assist di Rhayner -, mentre molto più sofferto è stato il passaggio di turno per gli altri verdeoro, quelli del Grêmio che – dopo aver impostato la partita sui giusti binari grazie alla rete di Roberto su assist del solito Barcos – si sono visti raggiungere sul risultato di 1-1 dai cileni del Huachipato; un punto dunque per entrambe le squadre che si ritrovano a braccetto a quota 8 punti e se i ragazzi di Luxemburgo possono festeggiare è solo merito dei due gol in più di cui godono nella speciale classifica della differenza reti.

Accesso, dunque, alle fasi finali della Copa Libertadores 2013 per: Nacional, Boca Junior (Gruppo 1), Palmeiras, Tigre (Gruppo 2), Atlético Mineiro, São Paulo (Gruppo 3), Vélez Sarsfield, Emelec (Gruppo 4), Corinthians, Tijuana (Gruppo 5), Santa Fe, Real Garcilaso (Gruppo 6), Olimpia, Newell’s Old Boys (Gruppo 7), Fluminense, Grêmio (Gruppo 8). Tornano, invece, a casa i rappresentanti di Cile, Venezuela e Bolivia.

 

Condividi
Nasce nel 1986 a Terni. Nel 2010 consegue la laurea in Lettere. La passione per il calcio, unita a quella per la scrittura e per la linguistica lo portano ad avventurarsi nel campo del giornalismo sportivo. Email: dgubbiotti@mondosportivo.it