Varese, Rosati: “Castori esonerato? Era necessario”

Antonio Rosati, presidente del Varese, ha commentato la sua decisione di esonerare Fabrizio Castori: “Abbiamo difeso il tecnico finché è stato possibile. Dopo l’ultima sconfitta a Vercelli era diventato inevitabile un cambio in panchina. Dobbiamo e vogliamo arrivare ai Playoff”.

La squadra è stata affidata ora ad Andrea Agostinelli.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it