Inter, Ranocchia: “Mercoledì ci sarò, ci serve il sostegno di San Siro”

In una lunga intervista rilasciata a FcInterNews.it, Andrea Ranocchia ha tranquillizzato i tifosi dopo l’assenza di ieri contro il Cagliari: Sto bene, dopo un periodo in cui ho giocato tanto il mister ha deciso precauzionalmente di farmi riposare. Per fortuna, i problemi al ginocchio erano lievi, altrimenti non avrei giocato in questi mesi. Ma ora sto bene e sono pronto a scendere in campo contro la Roma”.

A proposito di Roma e di Tim Cup, il difensore della Nazionale fa un appello ai tifosi, per convincerli a riempire San Siro e a sostenere la squadra in un momento di difficoltà come questo: “Sarà una grande sfida, una partita da dentro o fuori. Sono certo che i tifosi ci staranno vicini, per sostenerci e darci una mano a conquistare la finale. Sarebbe un grande risultato, di sicuro, scenderemo in campo con la voglia di vincere”.

Infine, un giudizio sui numerosi infortuni occorsi all’Inter in questa stagione, con riferimento particolare agli ultimi casi di Nagatomo e Gargano: “Ci sono tante partite, tante trasferte lunghe e stancanti, è normale che alla fin fine arrivi a pagare il conto. In più, ci si mette un po’ di sfortuna visto che perdiamo due giocatori a partita. Meno male che riusciamo ancora ad arrivare a undici giocatori…”.

Condividi
Sardo di origini sicule, ama il calcio dalle “notti magiche” di Italia ’90. È laureato in Lingue con una tesi sulla lingua del calcio. Pubblicista, ha collaborato col periodico Vulcano e la tv sarda Videolina. Email: fcucinotta@mondosportivo.it