Chievo, Corini: “Brave le difese, ora dobbiamo fare punti con il Siena”

È un Eugenio Corini tutto sommato soddisfatto quello che si è presentato ai microfoni di Rai Sport dopo lo 0-0 interno contro il Catania. Un punticino che permette al Chievo Verona di compiere un altro piccolo passo verso la salvezza: “Dobbiamo fare punti partita dopo partita, iniziando dallo scontro diretto di domenica prossima contro il Siena”.

L’allenatore gialloblù ha commentato poi la prestazione dei suoi: “Per noi era il primo caldo stagionale, mentre il Catania aveva già affrontato partite in queste condizioni climatiche. I ragazzi hanno lottato fino alla fine e abbiamo rischiato soltanto su un colpo di testa di Bergessio. Entrambe le difese hanno avuto il merito di rallentare il gioco avversario e questo ha senz’altro influito sull’esito finale dell’incontro”.

Condividi
Sardo di origini sicule, ama il calcio dalle “notti magiche” di Italia ’90. È laureato in Lingue con una tesi sulla lingua del calcio. Pubblicista, ha collaborato col periodico Vulcano e la tv sarda Videolina. Email: fcucinotta@mondosportivo.it