Ternana-Reggina 1-0, le Fere fanno un passo importante verso la salvezza, terrore per gli amaranto

La Reggina scivola in casa della Ternana grazie a un gol di Litteri nel primo tempo; nella ripresa espulso Di Michele che, adesso, rischia più di qualche giornata di squalifica.

LITTERI È UN COBRA – Sfida tra ex con Toscano (reggino DOC) e Ceravolo da una parte, l’umbro Lucioni dall’altra (anche se in tribuna per infortunio). Pillon torna alla difesa a tre e i frutti, purtroppo per gli amaranto, non si vedono considerato che, nella prima frazione di gioco, in campo c’è solo la squadra di casa che sfrutta la velocità di Ceravolo, la finalizzazione di Litteri e la solidità difensiva che, durante questo campionato, l’ha contraddistinta in positivo. La sfida si sblocca in una delle poche occasioni dei primi quarantacinque minuti di gioco: Ceravolo si incunea tra le maglie amaranto e, dopo un batti e ribatti, serve Litteri che, da due passi, trafigge un incolpevole Baiocco. Gli amaranto faticano a reagire e, allora, gli umbri cercano il raddoppio con l’attaccante di Locri che, però, si deve arrendere al portiere amaranto che ci mette il guantone. Al termine del primo tempo si conteranno “zero” tiri in porta da parte degli amaranto.

INGENUO DI MICHELE – Nella ripresa Pillon passa subito a quattro dietro grazie al cambio di Antonazzo che lascia il posto a Colucci. Il modulo, però, non viene difatti mai applicato considerato che gli amaranto, dopo solo otto minuti dalla ripresa, restano in dieci. L’esperto Di Michele rifila una testata, o presunta tale, a Miglietta. L’arbitro se ne accorge ed estrae il cartellino rosso per l’attaccante nativo di Guidonia. Un colpo basso agli amaranto che erano entrati con una determinazione diversa nella ripresa. Pillon si cautela e tira fuori un nervoso Gerardi in favore di Comi, unico in grado di impensierire in qualche modo Brignoli nel finale. La Ternana si limita al compitino, non premendo il piede sull’accelleratore e tenendo la sfida viva fino al 93′ rischiando il pata-track finale. 

Tabellino

Ternana-Reggina 1-0 (1-0)

TERNANA (3-5-2): Brignoli 6; Masi 6,5, Meccariello 6, Ferraro 6; Ragusa 6, Bernardi 6,5, Miglietta 5,5,  Botta 6 (73′ Di Deo), Vitale 5,5; Ceravolo 6,5 (61′ Carcuro 6), Litteri 6,5 (55′ Alfageme 5). A disp.: Ambrosi, Sinigaglia, Bencivenga, Ciofani. All.: Toscano.
REGGINA (3-4-1-2): Baiocco 6; Adejo 5,5, Ely 5,5, Di Bari 5; Antonazzo 5 (46′ Colucci 5,5), Hetemaj 5, Barillà 5,5, Rizzato 5; Sarno 5 (75′ Campagnacci); Di Michele 4, Gerardi 5 (56′ Comi 5,5). A disp.: Facchin, Bergamelli, D’Alessandro, Armellino. All.: Pillon.

Arbitro: La Penna
Reti: 21′ Litteri (T)
Note: Ammoniti: Barillà (R), Ragusa (T), Masi (T), Miglietta (T), Ely (R), Adejo (R); Espulsi: Al 51′ Di Michele (R) per fallo di reazione;  Recupero: 2’p.t./4′ s.t.

Condividi
Nasce nel 1993 a Reggio Calabria, ama lo sport e il giornalismo fin da giovanissimo; frequenta la facoltà di Giurisprudenza e dal settembre 2010 collabora con TuttoReggina.com e GenerazioneDiTalenti.