Siena, Iachini: “Bravi i ragazzi a lottare fino alle fine”

Beppe Iachini è felice dopo il 3-2 ottenuto in extremis dal suo Siena a Pescara, grazie all’ennesima rete di Emeghara. Intervistato da Sky a fine partita, ha analizzato la gara: “Siamo partiti bene nel primo tempo, imponendo il nostro ritmo e portandoci sul 2-0. Nella ripresa siamo andati in affanno, il loro primo gol ci ha messo paura, ma alla fine siamo stati bravi a riprenderci e a ottenere i tre punti”.

Il tecnico senese ci ha tenuto a fare i complimenti ai suoi giocatori (“Bravi a crederci, stanno lottando per tentare di recuperare una situazione di classifica complicata”) e ha poi fatto un commento sul mercato invernale, che ha portato al Siena Emeghara, eroe bianconero di questo scorcio di stagione: “A gennaio ci davano tutti per spacciati perché sono andati via alcuni giocatori importanti. Ma abbiamo provato a inserire calciatori adatti al modulo, cercando di spendere poco. Per ora stiamo ottenendo grandi risultati, ma non abbiamo ancora conquistato nulla”. Infine, una battuta sulla “sua” Sampdoria, impegnata domani nel derby contro un Genoa che lotta, alla pari del Siena, per la salvezza: “Sono legato alla Samp da profondo affetto, rimango sempre un simpatizzante”. Sicuramente, domani lo sarà ancora di più.

Condividi
Sardo di origini sicule, ama il calcio dalle “notti magiche” di Italia ’90. È laureato in Lingue con una tesi sulla lingua del calcio. Pubblicista, ha collaborato col periodico Vulcano e la tv sarda Videolina. Email: fcucinotta@mondosportivo.it