Di Canio: “Il Sunderland può diventare un grande club”

Paolo Di Canio ha affermato di essere convinto che il Sunderland possa ambire in futuro a diventare un grande club. Le parole del tecnico italiano giungono alla vigilia dell’atteso derby nella contea del Tyne and Wear contro i rivali del Newcastle: “Sono sicuro e cercherò di lavorare al meglio in questo club per il futuro. Se non funziona allora potrò definirmi un “asino”. Il primo obiettivo è pensare a salvarci, poi sono convinto che con una buona organizzazione e tanta pianificazione nell’arco di due stagioni questa squadra potrà arrivare a lottare per qualcosa di diverso dalla salvezza”.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it