Crack Kobe! Un anno di stop per Bryant?

Dopo Danilo Gallinari la NBA perde un altra stella per infortunio. Questa volta si tratta di Kobe Bryant del Los Angeles Lakers infortunatosi gravemente nella sfida contro Golden State a tre minuti dalla fine. Il giocatore americano ha riportato la rottura del tendine d’Achille che lo costingerà a uno stop lunghissimo secondo le prime diagnosi: 8-12 mesi. Fine della stagione e carriera a rischio per un giocatore di quasi 35 anni,

“Ho fatto un movimento che ho ripetuti milioni di volte, ma questa volta il tendine si è rotto. Non posso neanche camminare e forse starò fermo un anno. – ha detto un Bryant affranto a fine partita trattenendo a fatica le lacrime – E’ terribile, sembrava che mi avessero dato in calcio, ho provato a rialzarmi, ma non ci sono riuscito. Non posso nemmeno camminare. È la prima volta che affronto un’esperienza come questa e chiederò a chi l’ha vissuta e superata qualche consiglio per risolvere la situazione. Cercherò di tornare in campo il prima possibile, ma sarà un lungo cammino”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.