Bari, Torrente: “Mai vista un’impresa del genere”

Sotto di 3 gol in casa contro il Lanciano, oggi il Bari di Vincenzo Torrente si è reso protagonista di un’impresa a dir poco storica. Quattro reti in meno di venti minuti, risultato ribaltato e tre punti in cassaforte per lasciarsi alle spalle le zone calde della classifica. Mister Torrente, a fine partita, si presenta ai microfoni dei giornalisti in preda all’entusiasmo e all’incredulità: “Un’impresa così non l’ho mai vissuta, sono emozioni che ricorderò a lungo. Dopo il gol di Tallo (del 4-3 definitivo, ndr), ricordo di essermi tolto la giacca, poi null’altro”.

Dopo questo curioso particolare, l’allenatore biancorosso ha avuto modo di analizzare la partita da un punto di vista tattico: “Una gara strana dove noi facevamo gioco e loro segnavano. Abbiamo sbagliato in fase difensiva e fallito troppe occasioni da gol. Incredibile, però, la voglia e la determinazione dei ragazzi dopo lo 0-3. Complimenti a loro che credevano nella vittoria e alla fine l’hanno ottenuta. Dedichiamo questo successo ai tifosi, che ci hanno sostenuto anche nel momento di maggiore difficoltà”.

Condividi
Sardo di origini sicule, ama il calcio dalle “notti magiche” di Italia ’90. È laureato in Lingue con una tesi sulla lingua del calcio. Pubblicista, ha collaborato col periodico Vulcano e la tv sarda Videolina. Email: fcucinotta@mondosportivo.it