Andreazzoli: “Torino? Grande squadra grazie a mister Ventura”

Alla vigilia della sfida contro il Torino, Aurelio Andreazzoli ha parlato in conferenza stampa: “E’ facile trovare punti negativi nelle ultime due uscite. La Roma che è stata tacciata di approccio alla gara insufficiente, non lo è stata, anzi: siamo stati esemplari, creando presupposti importanti e poi abbiamo preso gol dalla Lazio. Dopo il rigore, siamo stati esemplari sino alla fine della gara. Potevamo perdere, ma anche vincere il derby: le analisi, in questo caso, sarebbero state condizionate dal risultato”.

Sulla polemica nata tra Roma e stampa, il tecnico prende posizione: “Dite chiaramente chi vuol bene e chi vuol male alla Roma! Dire chi va e chi non merita la Roma, non fa bene. Io farei volentieri a meno anche della rassegna stmapa, ma ci domandiamo perché e da dove arrivano i problemi. Può darsi anche che arrivino da questo. Io non chiedo il bene, se uno scrive una cosa non vera, o che lede il gruppo, dico che non gli vuole bene. Io non trovo vie di mezzo: ringrazio per il comportamento – riporta TMW-, che avete con me. Io sono qui per aiutare la squadra, non per fare carriera. Lo faccio ventiquattro ore su ventiquattro e mi dà fastidio tutto quello che infastidisce la squadra, compresi i comprtamenti dei calciatori se infastidiscono la squadra”.

Andreazzoli è tornato a parlare anche di Osvaldo: “E’ un grande. Il risultato sportivo deve essere da grande. Il ruolo di un attaccante è particolare, la storia ne racconta a iosa di storie: quando non segna, va sempre in difficoltà e fatica a trovare equilibrio. E’ stato sfortunato, poi le situazioni sono state ingigantite. Siamo entrati in un vortice che lo ha danneggiato, ma la realtà non è quella raccontata dai giornali e dai media in generale. La realtà è un’altra, anche se suscettibile di miglioramenti. Mi dispiace che non riesca quello che è nelle aspettative sue e di tutti”.

Il tecnico ha comunicato anche i convocati. Ecco la lista completa:

Balzaretti, Bradley, Burdisso, Castan, Destro, De Rossi, Dodo’, Florenzi, Goicoechea, Lamela, Lobont, Lopez, Lucca, Marquinho, Marquinhos, Osvaldo, Perrotta, Piris, Pjanic, Romagnoli, Stekelenburg, Tachtsidis, Taddei, Torosidis, Totti

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it