12/04 – I pronostici di serie B: i consigli per le scommesse

Ecco i consigli per le scommesse riguardanti la 36/a giornata di Serie B, in programma questo week-end.

GROSSETO-EMPOLI (questa sera, ore 19)

Il Grosseto domani sera ha l’opportunità di chiudere con onore la sua recente storia in serie B, facendo magari uno sgambetto all’Empoli, nel derby toscano, lanciata in zona play-off. La squadra di Sarri sembra aver tirato un attimo il freno a mano, consentendo alle due davanti di allungare. In casa dell’ultima in classifica ha l’opportunità di accorciare le distanze, possiamo provare il segno 2 ma non escludiamo il “Goal”.

CESENA-VERONA (questa sera, ore 21)

I bianconeri emiliani arrivano da un buon periodo di forma che hanno portato la squadra di Bisoli a tirarsi fuori dalla zona calda, assestandosi nel limbo del campionato cadetto. Al “Mannuzzi”, contro il Verona, possono valere le maggiori motivazioni degli scaligeri. Noi ci affidiamo a loro: 2 secco in schedina. Occhio anche al segno NoGoal.

ASCOLI-MODENA

La sfida della paura al “Del Duca”: i marchigiani dopo un discreto girone d’andata adesso si trovano in piena zona play out. Con Pergolizzi ancora nessun punto conquistato, pochi gol fatti e, come se non bastasse, squalificato Zaza. Dall’altra parte presente bomber Ardemagni. Occhio al segno “X”, ma non escludiamo una vittoria di misura dei padroni di casa (X con Handicap).

BARI-LANCIANO

Il Bari, dopo la sconfitta di Reggio Calabria, è ritornata in zona play out e, contro il Lanciano, davanti al proprio pubblico, non può sbagliare nuovamente. La partita promette sicuramente emozioni, diversi gol visto che la squadra di Gauteri è abituata a divertire ovunque vada. Proviamo uno strano “over 3.5”.

CITTADELLA-PADOVA

Derby veneto in cui il Padova può sbagliare poco e niente. Il Cittadella di Foscarini, di certo, non farà sconti. Pea per ricucire con i propri tifosi può contare su una vittoria nella partita molto “sentita”, allontanando anche le paure retrocessione. Proviamo un difficile segno 2, occhio anche al gol ospite sì.

CROTONE-PRO VERCELLI

Il Crotone può archiviare la questione salvezza battendo, tra le mura amiche, un ormai spacciato Pro Vercelli. Noi confidiamo, appunto, nella vittoria dei ragazzi di Drago a cui diamo ampia fiducia. 1 fisso, magari con poche emozioni (under 2,5).

JUVE STABIA-SPEZIA

Al “Romeo Menti” si affrontano due pericolanti come Juve Stabia e Spezia. La prima, vincendo, potrebbe ritrovare la giusta serenità, la seconda, invece, trovando un’altra vittoria può allontanarsi dalla zona caldissima. Occhio al segno “X”, ma non tralasciamo la vittoria dei campani (1).

NOVARA-VICENZA

Dopo i due punti restituiti in settimana, i ragazzi di Alfredo Aglietti sono impegnati contro l’ormai retrocessa Vicenza. Una vittoria porterebbe i piemontesi in piena lotta play-off (a patto che vengano disputati), una sconfitta dei veneti all’esonero di Dal Canto. Noi diamo fiducia ai piemontesi con l’1, occhio al segno “Goal” o “Over 2.5”.

SASSUOLO-BRESCIA

Di Francesco è stato chiaro fin dal “post partita” di Novara: bisogna rialzare la testa immediatamente per non compremettere la stagione. In casa, dunque, contro il Brescia, l’obbligo sono i tre punti. Noi puntiamo sul successo con più di due gol di scarto (1 Handicap).

TERNANA-REGGINA

In quel di Terni sfida salvezza tra due formazioni che rischiano tanto in questo finale di campionato. Gli amaranto con Pillon hanno ottenuto tre vittorie in quattro sfide, senza pareggiare mai. Gli umbri, invece, davanti al proprio pubblico pareggiano spesso, con poche emozioni. Noi avalliamo l’idea di una “X” e di under 2,5.

VARESE-LIVORNO

Il Varese non decolla più, sembra essere sempre più lontana dalla corsa play off visto che proprio Livorno e Verona corrono tanto. I lombardi si giocano l’ultima carta: vincere vorrebbe dire far rallentare i toscani nella speranza di potersi giocare la serie A a giugno. I ragazzi di Nicola non possono sbagliare. Occhio al “Gol” e “X” ma non escludiamo la vittoria degli ospiti (2).

Condividi
Nasce nel 1993 a Reggio Calabria, ama lo sport e il giornalismo fin da giovanissimo; frequenta la facoltà di Giurisprudenza e dal settembre 2010 collabora con TuttoReggina.com e GenerazioneDiTalenti.