Serie A femminile: Torres perfetta nel recupero

Non si è giocato solo in Francia, dove nella giornata di ieri l’OL ha festeggiato il suo ennesimo titolo nazionale. Anche la Serie A femminile ha vissuto ieri una serata importante, con la Torres nuovamente capolista solitaria dopo la vittoria in trasferta, sul campo del Mozzecane. 0-7 il risultato, come fatto dalle colleghe dell’OL oltralpe.

Tabellino alla mano, decide soprattutto Panico, bomber straripante e difficile da fermare, per qualunque difesa. Tripletta e via, a congelare il risultato insieme ai gol di Maendly, Iannella e Fuselli. Il pronostico della partita era del resto piuttosto chiuso, data la differenza di punti e talento fra l’una e l’altra compagine.

In classifica, il risultato del recupero rilancia le ambizioni scudetto delle campionesse d’Italia, ora nuovamente padrone del proprio destino grazie al +3 nei confronti del Tavagnacco, che certo non getterà la spugna. Sabato dopo Sabato, sino alla fine: è una Serie A viva più che mai, con questa lotta scudetto che appassionerà fino all’ultimo.

MOZZECANE-TORRES 0-7 
Mozzecane: Bianchi, Pecchini, Salaorni, Santin, Faccioli,(46′ Mecenero) Venturini, Caliari (55′ Morandi) Peretti, Perobello, Brutti, Boni Delia. A disp.: Collera, Rizzi, Caneo. All.: Bucci
Torres: Criscione, Manieri, Motta, Stracchi, Tona, Fuselli, Domenichetti(59′ Matarazzo) Maendly, Panico(58′ Maglia), Bartoli, Iannella(46′ Costi). A disp. Thalmann, Costi, Matarazzo, Piacezzi, Maglia. All.: Manuela Tesse
Arbitro: Bertelli di Busto Arsizio
Marcatrici: 3′, 25′, 43′ Panico, 21′ Maendly, 28′, 44′ Iannella, 48′ Fuselli
Note: Ammonita: 89′ Maendly

Condividi
Sardo classe 1987, ama il rugby, il calcio e i supplementari punto a punto. Già redattore di Isolabasket.it e della rivista cagliaritana Vulcano, si è laureato in Lettere con una tesi su Woody Allen. Email: mportoghese@mondosportivo.it