Napoli, Pandev: “Sto bene a Napoli, da qui non me ne vado”

Ha attraversato un periodo di grosse difficoltà, soprattutto a livello realizzativo, ma i due gol contro Atalanta e Genoa l’hanno rilanciato nelle gerarchie di Mazzarri. Ora Goran Pandev sente la fiducia del tecnico e della società e giura di voler rimanere a difendere i colori azzurri ancora a lungo: “Ho due anni di contratto”, spiega il macedone a Il Mattino, “ho voluto fortemente questa società perché è unica al mondo”.

Pandev ha anche parlato del prossimo avversario dei partenopei, quel Milan che rievoca dolci ricordi nerazzurri: “Negli anni con l’Inter è stato un derby molto sentito, ma ora il mio pensiero è solo sul Napoli. Sarà una gara importantissima, il Milan ha grandi campioni, servirà una prestazione super. Stiamo preparando bene la partita, vogliamo il secondo posto”.

Condividi
Sardo di origini sicule, ama il calcio dalle “notti magiche” di Italia ’90. È laureato in Lingue con una tesi sulla lingua del calcio. Pubblicista, ha collaborato col periodico Vulcano e la tv sarda Videolina. Email: fcucinotta@mondosportivo.it