Grecia – Ewald Lienen scatenato: “Esonero senza senso”

L’ex tecnico dell’AEK Atene Ewald Lienen ha parlato del suo esonero senza peli sulla lingua, come ha sempre fatto. Ecco le parole del cinquantanovenne, riportate dal quotidiano Goal:

“Sono molto arrabbiato e deluso dalla decisione senza senso presa dalla società. Avevamo due partite davanti a noi e mi è arrivata la comunicazione d’esonero. Ora la squadra è allenata da due tecnici, pur essendo senza soldi. Avevo giocatori che scendevano in campo senza sapere se e quando avrebbero ricevuto lo stipendio, abbiamo avuto un sacco di problemi durante l’anno e quanto successo mi sembra davvero incredibile. E’ una situazione molto complessa per l’AEK, ma i tifosi sanno che riusciranno tutti insieme a superare i problemi e a rimanere in Super League. I giocatori daranno il massimo, ne sono sicuro”.

Condividi
Pavese classe '91, laureato in scienze politiche, per lui lo sport è uno specchio su cui si riflette la storia di un popolo. Stregato dal calcio inglese e greco, ama la politica, l'heavy metal e il whiskey. Email: fpiacentini@mondosportivo.it