Calcio femminile: Torres premiata da Platini

Una vera consolazione, almeno sul piano simbolico, dopo la netta eliminazione europea contro l’Arsenal. La Torres, regina da molti anni del nostro calcio femminile, riceve un importante riconoscimento da parte del numero uno della UEFA Michel Platini, che ha premiato il presidente Leonardo Marras per quanto fatto negli ultimi 20 anni alla guida del sodalizio sassarese. Un riconoscimento che parte dalla Federcalcio italiana.

Sono davvero onorato di questo attestato ricevuto – ha dichiarato a La Nuova Sardegna il presidente rossoblù – e voglio condividerlo con quanti, in questi 20 anni, hanno contribuito fattivamente a farmi ottenere questa benemerenza, che rappresenta un forte stimolo per continuare ad impegnarmi al meglio per far crescere ulteriormente la Torres e il calcio femminile italiano“.

Frattanto, la Torres scenderà in campo domani (Mercoledì) in quel di Mozzecane per un recupero. La partita (calcio d’inizio alle ore 20:00) renderà la classifica più decifrabile. E potrebbe lanciare le isolane verso l’ennesimo scudetto, perché un allungo sul Tavagnacco sarebbe una bella ipoteca tricolore.

Condividi
Sardo classe 1987, ama il rugby, il calcio e i supplementari punto a punto. Già redattore di Isolabasket.it e della rivista cagliaritana Vulcano, si è laureato in Lettere con una tesi su Woody Allen. Email: mportoghese@mondosportivo.it