Padova-Varese 1-1, sfida tra bomber: a Ebagua risponde Bonazzoli

Termina con un pareggio che serve poco a entrambe le squadre all’Euganeo di Padova: al rigore di Ebagua risponde, nella ripresa, Bonazzoli sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

EBAGUA NEL FINALE – Il Padova di Pea inizia a tremare: contro il Varese l’obiettivo è vincere per allontanare il pericolo play out; 4-3-3 con Bonazzoli terminale offensivo e il giovane Gallozzi in mezzo al campo. Castori, per riaprire il sogno play-off, si affida al consueto 4-4-2 fatto di verticalizzazioni e predominio sugli esterni. Partono benino i veneti che sfiorano il vantaggio prima con Farias e poi con Zè Eduardo, ma è bravo Bastianoni a metterci la pezza. Il Varese difende con ordine, non scoprendo il fianco in favore dei patavini, l’equilibrio del 4-4-2 porta i due esterni a essere sempre proiettati in fase offensiva. Proprio da qui nasce l’azione che porta al rigore in favore degli ospiti: Felipe, con un inserimento, viene steso da Cionek nel cuore dell’area di rigore. Dal dischetto si presenta Ebagua che beffa Silvestri e porta avanti i suoi.

BONAZZOLI FA 1-1 – Nella ripresa il Padova cerca di pareggiare i conti: Pea inserisce da subito Cutolo al posto di uno spento De Vitis passando a un 4-3-3 e arretrando Ze Eduardo. Si gioca praticamente in una sola metacampo coi patavini che spingono, cercando il lancio lungo per Bonazzoli, ex Reggina, che prova a servire i due tornanti. Il Varese, però, difende con ordine e, quando ne ha l’opportunità cerca di colpire in contropiede con lo strapotere fisico di Ebagua e la velocità degli esterni. Il Padova trova il pareggio a un quarto d’ora dal termine: Cutolo dalla bandierina serve Bonazzoli che insacca il suo primo goal con la maglia biancoscudata. L’ultimo assolo è proprio allo scadere del Varese: Zecchin, direttamente su calcio di punizione, cerca il gol della “domenica” ma sfiora la traversa.

Tabellino

Padova-Varese 1-1 (0-1)

PADOVA (4-3-3): Silvestri; Legati, Cionek, Trevisan, Rispoli; De Vitis (47′ Cutolo), Iori, Gallozzi; Ze’ Eduardo, Bonazzoli (94′ Jelenic), Farias (73′ Raimondi). A disp.: Calderoni, Longato, Viviani, VantaggiatoAll.: Fulvio Pea
VARESE (4-4-2): Bastianoni; Lazaar, Rea, Troest, Pucino; Filipe (82′ Kone), Corti, Ferreira Pinto (84′ Zecchin), Oduamadi (81′ Juan Antonio); Neto Pereira, Ebagua. A disp.: Bressan, Marino, Franco,  Scapuzzi. All.:Castori

Arbitro: Francesco Borriello di Mantova
Reti: 43′ rig. Ebagua (V), 77′ Bonazzoli (P)
Note: Ammoniti: Cionek (P), Filipe (V), Trevisan (P), Rispoli (P) Espulsi: Recupero: 2′ p.t./4′ s.t.

Condividi
Nasce nel 1993 a Reggio Calabria, ama lo sport e il giornalismo fin da giovanissimo; frequenta la facoltà di Giurisprudenza e dal settembre 2010 collabora con TuttoReggina.com e GenerazioneDiTalenti.