Siena-Parma 0-0: bianconeri sciuponi, poche emozioni al Franchi

Il Siena, davanti al proprio pubblico, ottiene il terzo pareggio consecutivo che serve a poco. Contro il Parma termina 0-0 in una sfida davvero priva di emozioni, ove gli emiliani si accontentano di un punto mentre i toscani attaccano poco e nulla.

CHE BARBA… – Il Parma arriva in situazione “tranquilla” in casa di un Siena che ha bisogno vitale di punti salvezza. Iachini se la gioca con l’argentino Agra ed Emeghara come terminale offensivo. Dall’altra parte dentro Amauri e Sansone, con Belfodil in panchina. Primo tempo che, però, non regala emozioni: il Siena attacca con veemenza nei primi minuti di gioco, poi si “placa” dando campo a un Parma che, arrivato negli ultimi venti metri, pecca nella finalizzazione. Nell’unico tiro verso lo specchio della porta è bravo Pegolo a metterci il guantone. Le motivazioni, nei primi quarantacinque minuti di gioco, non fanno la differenza con un Siena incapace di pungere dalle parti di Mirante.

…CHE NOIA! – Nella ripresa il copione non cambia con le due formazioni che continuano a cercare di attaccare le rispettive porte avversarie ma senza “pensarci troppo”. Donadoni gioca da subito la carta Valdés che, però, non dà brio alla manovra emiliana. Iachini si dispera con i suoi, rei di accontentarsi “troppo” del pareggio, nonostante il risultato di Palermo. Si gioca la carta Pozzi che non incide, si dispera con un Emeghara troppo egoista e una formazione troppo timorosa. Di contro un Parma che cerca il gran gol, prima con Amauri poi con Sansone. Non basta nel finale l’inserimento di Bogdani, nel disperato tentativo di trovare il gol vittoria. Gli emiliani si difendono bene senza concedere mai il fianco.

Tabellino

Siena-Parma 0-0 (0-o)

SIENA (3-4-2-1): Pegolo 6,5, Teixeira 6, Paci 5,5, Terzi 5,5; Angelo 5,5, Calello 6, Vergassola 5,5, Rubin 6; Rosina 5 (79′ Valiani), Agra 5 (59′ Pozzi 5); Emeghara 5 (86′ Bogdani). A disp.: Farelli, Uvini, Verre, Belmonte, Bolzoni, Mannini, Sestu, Grillo, Reginaldo. All.: Giuseppe Iachini
PARMA (4-3-3): Mirante 6; Benalouane 6,5, Paletta 6, Lucarelli 6, Gobbi 5,5; Ninis 6 (46′ Valdés 5), Marchionni 5,5, Parolo 6; Biabiany 5,5 (71′ Belfodil), Amauri 5,5, Sansone 5 (81′ Rosi). A disp.: Pavarini, Bajza, Ampuero, Morrone, Galloppa, Santacroce, Strasser, Boniperti, Cerri. All.: Roberto Donadoni

Arbitro: il signor Bergonzi
Reti:
Note: Ammoniti: Marchionni (P), Parolo (P), Lucarelli (P), Emeghara (S), Paci (S) Espulsi: Recupero: 1’p.t./3′ s.t.

Condividi
Nasce nel 1993 a Reggio Calabria, ama lo sport e il giornalismo fin da giovanissimo; frequenta la facoltà di Giurisprudenza e dal settembre 2010 collabora con TuttoReggina.com e GenerazioneDiTalenti.