Avellino corsaro a Gubbio, la B è sempre più vicina

L’Avellino è, oramai, veramente a un passo dalla Serie B. I lupi battono, in trasferta, il Gubbio nell’anticipo della 26′ giornata di Prima Divisione, e fanno propri tre preziosi punti, che gli consentono di volare attualmente a +8 da Latina e Perugia. Partita sbloccata al 20′ dal vantaggio di Angiulli, a cui ha replicato Guerri nove minuti più tardi; al 39′, Galabinov (autore di una grande prova) ha portato in vantaggio i padroni di casa, ma nella ripresa i campani mettono in campo cuore e determinazione, riuscendo a ribaltare il risultato. Zigoni si divora il pari al 62′, Zullo lo centra, cinque minuti più tardi. Nel finale, il gol decisivo di Castaldo che vale la vittoria.

GUBBIO-AVELLINO 2-3
MARCATORI: 20′ Angiulli (A), 29′ Guerri (G), 39′ Galabinov (G), 67′ Zullo (A), 81′ Castaldo (A)
GUBBIO(5-3-2): Venturi; Briganti, Galimberti, Bartolucci, Belfasti (45′ st Cancellotti), Palermo; Boisfer (40′ st Manzoni), Guerri, Malaccari; Baccolo (28′ st Cocuzza), Galabinov. A disp. Farabbi, Cancellotti, Semeraro, Sandreani, Grea, Manzoni, Cocuzza. All: Sottil
AVELLINO (4-3-1-2): Di Masi; Zappacosta, Fabbro, Zullo (28′ st Bittante), Pezzella; D’Angelo, Arini, Angiulli; De Angelis (1′ st Catania); Castaldo, Biancolino (11′ st Zigoni). A disp. Orlandi, Bittante, Massimo, Bianco, Catania, Bariti, Zigoni. All: Rastelli
ARBITRO: sig. Bruno di Torino
NOTE – Ammoniti: Baccolo (G), Zappacosta (A), Guerri (G), D’Angelo (A). Espulsi: 82′ Sandreani (G) dalla panchina per proteste. Angoli: 4-5. Recupero: 1′ – 4′

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it